ZAMPARINI

«Se premiano Parma e Frosinone
dove dobbiamo andare?»

«Se premiano Parma e Frosinone dove dobbiamo andare?»



 

«Il vero scandalo è il silenzio mediatico su questa situazione. È un calcio malavitoso». 

Non nasconde l'amarezza il patron rosanero Maurizio Zamparini dopo la sentenza della Corte d'Appello Federale - in merito al caso whatsapp - che ha annullato la penalizzazione al Parma ed inflitto una semplice ammenda al club ducale, che in primo grado era stato condannato a scontare 5 punti nel prossimo campionato, spegnendo del tutto le speranze di promozione del Palermo.

 

«Non c'è rabbia, sapevo già che sarebbe andata a finire così - ammette Zamparini ai microfoni del Giornale di Sicilia - è del tutto normale: quando la Procura federale, nelle sue richieste, inserisce la possibilità di penalizzare in Serie A una società che ha condizionato una partita di Serie B, senza poi nemmeno fare ricorso, fa capire quanto sia una sentenza politica. Se premiano Frosinone e Parma, dove dobbiamo andare? Io per fortuna me ne sto andando, perché è uno schifo. Abbiamo già chiesto alla Federazione l'autorizzazione sulla clausola compromissoria in modo da chiedere l'intervento delle giustizia ordinaria e se non dovessero darci il via libera troveremo il modo per farlo comunque. Quanto fatto da Parma e Frosinone è degradante - conclude il patron - impensabile per un calcio a questo livello».






18 commenti

  1. Palermolibera 127 giorni fa

    Non c'era nulla di sostanzioso ed è finita X come era prevedibilissimo finisse, ...non solo facciamo ridere sportivamente ma ci rendiamo ridicoli con ricorsi ed appelli inutili se Zamparini fosse caparbio a costruire e no distruggere come è caparbio a fare appelli inutili forse saremmo,in A a lottare X l'uefa....BUFFONE VAI VIA

  2. wert 128 giorni fa

    Mi sa tanto ch il più sano ha la rogna!!!!!!!!! Zamparini se tisenti preso per ifondelli,dai un forte segnale al mondo calcistico mondiale....RITIRA LA SQUADRA........siccome tu sei uno dei compagni di merenda, taci è pedala....... Tanto il calcio l'avete rovinato voi presidenti..........il tifoso si è stancato..................

  3. Blackmamba 128 giorni fa

    Era da ingenui pensare a una sentenza diversa. Se il Palermo avesse avuto un presidente onesto, corretto, e tifoso, sarei stato il primo a parlare di ingiustizia, ma con un soggetto che ha trasformato la società in UN TRAMITE per i propri torbidi movimenti imprenditoriali di cosa stiamo parlando? Anche in lega l'avranno pensata così, meglio un ladro che un assassino.

  4. A Band Apart 128 giorni fa

    @Giamby. Saranno caxzate per voi che siete abituati a presidenti che vanno in giro con valigette ( valigiette, in Mastrofinese) piene di milioni, tipo Pulp Fiction. Oppure ai maghi della bancarotta fraudolenta. Saluti da Valdesi, bar Trinacria ru zu Tanu.

  5. Claudio 128 giorni fa

    Giampy, ti faccio i miei complimenti per l'alto senso sportivo che hai espresso, degno delle vicende che hanno colpito il povero Parma. Ti volevo chiedere non e' che ci dai una mano a ritrovare il cellulare del tuo caro Ceravolo ?

  6. Jack lo Squartatore 128 giorni fa

    Al prossimo grado di giudizio al Parma danno regalano qualche punto in più ... Che ne so, magari li fanno partire da +5 ...

  7. Giampy 128 giorni fa

    Zampa ormai alla frutta, si è pure dimesso il suo prestanome, è chiaro a tutta Italia che il Palermo sta per fare il botto, dai rinascerete anche voi come il Parma e in 3 anni salirete dalla D alla A, pensate al calcio giocato e non a queste cazzate dei palloni del Frosinone e di messaggi innocui di Calaió, é chiaro che erano due processi basati sul nulla e i fatti lo hanno confermato. Saluti da Genova

  8. Gustavo Lafoto 128 giorni fa

    @Gaetano. In verità in tribunale, con la procura, ha stravinto, quando certa stampa dava lui e il Palermo già strafalliti, morti e sepolti. Surreali invece questi tribunali sportivi, ove, ad esempio, si convoca un giocatore a testimoniare, per dei messaggi telefonici, e questi dichiara candidamente che il telefonino l’ha perso, proprio il giorno prima. Guarda a volte i casi della vita ahahahahah Vergogna! Rispetto per il Palermo, una delle poche squadre mai coinvolte in Calciopoli, Scommessopoli e altre schifezze simili, che hanno infangato, per sempre, il calcio italiano.

  9. Paolo 128 giorni fa

    Io ho fatto disdetta a Sky, la serie B con il Palermo la guarderò su dazn a solo 9,99 euro. sky non merita nemmeno 1 euro da noi tifosi del Palermo.

  10. max rosanero 128 giorni fa

    la cosa spregevole e fastidiosa e prendere lezione di moralitada un vaccaro.ma la colpa e nostra che nn abbiamo dato peso tramite midia stampa oppure politica il caso parma.da buon palermitani che siamo abbiamo fatto il solito gesto di spallucce alzate e il commento BOO..notavo più disenteresse alla cosa nn che il distacco.si e puntato di più il dito verzo zamparini che verso il caso parma.il calcio a palermo interessa solo se lo frequenti ad alti livelli.se no mi guardo la 2 squadra x cui tifo o simpatizzo e ce ne sono tanti a palermo.TROPPI.infine auguro ai prosciuttari la retrocessione.

  11. Gaetano 128 giorni fa

    Zamparini ha cercato di approfittare di una situazione surreale alzando un polverone mediatico, come al solito ne è uscito con le ossa rotte. Dopo 30 anni di fallimenti sul campo ha provato a vincere qualcosa in tribunale ma ha perso anche lì. A proposito di fallimento....il prossimo anno mi sa che sarà il Palermo a seguire Cesena e Bari...è di questo che dovrebbero preoccuparsi i palermitani

  12. Francesco da Treviso 128 giorni fa

    La condotta antisportiva dell ambiente Frosinone tutto e il comportamento del signor Calaio' in una nazione diversa da quella che è barzettopoli (Italia) sarebbero puniti diversamente, ma il no scroscio mediatico a livello nazionale, ovvero il silenzio dei midia è surreale, adesso tocca a voi giornalisti fare più clamore possibile, il club e i tifosi rosa tutti ne escono calpestati e derisi, feriti moralmente in modo mortale, lega FIGC sistema marcio e corrotto, ove si premiano i furbi e i potenti.

  13. Gustavo Lafoto 128 giorni fa

    @Alyssa. Vergognati, sei un diffamatore, per giunta anonimo. Il Palermo è stato giudicato Società VIRTUOSA da un TRIBUNALE. Redazione, sarebbe ora di farla finita con i sabotatori del sito.

  14. Alyssa 128 giorni fa

    Meglio falsificare i conti come fa Zamparino. 40 milioni di vendita fittizia del marchio quanti punti di penalizzazione valgono? Il verginello Zamperino.

  15. Angelo 128 giorni fa

    A mio avviso quello subito dal Palermo sia in campionato in corso che post campionato avrebbe fatto arrabbiare chiunque.Visto da fuori appare evidente che esistono societa tutelate (per usare un eufemismo) e altre perennemente in lotta x I propri diritti cosa che accade nella vita di tutti i giorni in Italia. P.s. Sono un tifoso del Catania ma quello visto fa veramente skifo

  16. eric 128 giorni fa

    Cazzein Pippein ASCOLTA....... parma societa indegna ....... x risalire dalla d........ alla A ...... avete rubbato....... vergogna SENZA DIGNITA

  17. salvo 128 giorni fa

    Per una volta Zamparini ha ragione: la Federazione ci ha detto che provare a manipolare l'ultima partita di campionato (che poi stranamente si vince) è possibile. È anche possibile smarrire il telefonino oggetto d'indagine lo stesso giorno che bisognava consegnarlo ai giudici. Soprattutto è possibile dilatare i tempi dell'inchista e il deferimento per spostare avanti i termini del giudizio. A questo punto il calcio italiano è consegnato ai furbi e agli antisportivi. E da antisportivo auguro al Parma tutte le migliori disgrazie per il prossimo campionato. La legge del compenso è divina

  18. Cazzein Pippein 128 giorni fa

    Silenzio mediatico? ahahahahahahahahah.... ma se è due mesi che il Parma e Calaiò (e precedentemente Ceravolo) vengono messi alla gogna mediatica senza alcun rispetto... penso che se ne sia parlato anche troppo caro Zamparini e lei ne sà qualcosa visto che ha dato aria alla bocca in più occasioni... pensi piuttosto alla sua società e a non prendere per i fondelli i suoi tifosi.... Ossequi

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *