SANTANA

«Giocare a Palermo non è
facile, i giovani vanno aiutati»

«Giocare a Palermo non è facile, i giovani vanno aiutati»



Mario Alberto Santana, al termine del match contro il Teramo, è intervenuto in mixed zone per parlare del pareggio ottenuto dai rosa nel primo match del girone di ritorno: 

 

“Abbiamo regalato i primi venticinque minuti e loro comunque hanno trovato il gol. Poi credo che giocare nel Palermo non è facile per nessuno: quando sono arrivato qui da giovane ho avuto le mie difficoltà. Giocare qui è bellissimo ma devi essere pronto per gestire le difficoltà. Ci sono tanti giovani e dobbiamo essere bravi noi per farli stare più tranquilli in campo e non essere frenati dalle paure”.

 

RUOLO

“Ho giocato da mezz’ala e devo aiutare di più Lucca. Sto bene e nel tempo che giocherò darò una mano alla squadra”.

 

RESPONSABILITÀ

“Mi prendo anche un po’ di responsabilità visto che sono il capitano e se il messaggio non è arrivato mi prendo qualche colpa. Farò sì che ogni cosa che faccio arrivi a tutti quanti anche nei pochi minuti in cui giocherò. Questo è quello che dobbiamo fare tutti”.

 

ATTEGGIAMENTO

“Rispetto alla partita di andata siamo una squadra diversa. Nel calcio di oggi non puoi regalare venticinque minuti, siamo riusciti a riprenderla e la cosa più importante è che l’atteggiamento che ci è stato chiesto è venuto fuori, le partite in Serie C si ottengono così”.

 

CONTRIBUTO

“Sono rimasto qui perché significa che sto bene e posso giocare non per aiutare soltanto il gruppo. Mi sento ancora calciatore, mi sento vivo e ho tanta fame e voglia: cercherò di mettere in difficoltà l’allenatore e le possibilità che mi sta dando dimostra che il mio lavoro durante la settimana sia buono”.





3 commenti

  1. Palermoforever? 39 giorni fa

    Che Zamparini resti a casa sua. Mirri però deve darsi una mossa.

  2. Aggregazione galattica lame rotanti 39 giorni fa

    @Francesco Da Treviso, la somma è: Zamparini torna!

  3. Francesco da Treviso 40 giorni fa

    Di Donato, Muratelli, Corini, Guana, Simplicio, Bresciano, Liverani, Zauli, Nocerino, Migliaccio, Jajalo......quanta nostalgia........AAA centrocampo cercasi Luperini è rimasto a Trapani, Marten durante la partita l hanno visto dal panellaro di Pallavicino, Odjer è scomparso Brhoo non è Simplicio........la difesa fa acqua l attacco sciuipa quelo che creano gli esterni, Silipo inserito gli ultimi 13 minuti , Santana non è un centrocampista che dire siamo un po' in confusione, il nostro portiere non fa miracoli, Accardi non deve fare il fuorigioco ma correre verso l avversario..somma?

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *