BOSCAGLIA

«Abbiamo regalato venti minuti,
la responsabilità è mia»

«Abbiamo regalato venti minuti, la responsabilità è mia»




Il tecnico del Palermo Roberto Boscaglia è intervenuto in conferenza stampa a margine del pari contro il Teramo.

 

“La scelta di Palazzi è ragionata perché comunque da dietro ci mancava un calciatore che costruisse, lui ha fatto bene in quel ruolo e oggi ha fatto molto bene. Una scelta tecnico-tattica”.

 

PARTITA
“Abbiamo regalato venti minuti all’avversario senza prendere le distanze, ci siamo abbassati troppo regalando tanti metri. Non avevamo le misure e abbiamo sofferto: dopo il nostro gol la squadra con l’atteggiamento ha cambiato tutto scrollandoci la paura che avevamo sciupando due occasioni clamorose: nella ripresa ci siamo rimessi apposto a centrocampo, togliendo un attaccante perché lì in mezzo avevamo bisogno di un uomo più”.

 

CONTINUA
“Loro si sono messi a tre e non lo avevano mai fatto ma questo non ci deve destabilizzare. Il problema è stato nell’atteggiamento ma la colpa è mia perché in settimana non gli ho trasmesso le giuste cose.”

 

DE ROSE
“E’ un calciatore che ha fatto quello che gli abbiamo chiesto, facendo pulizia a centrocampo e lo ha fatto bene. Non era facile, è un calciatore di grande esperienza. Può darci una mano in regia di centrocampo perché giocheremo tanto a tre e lui ha temperamento”.

 

ATTEGGIAMENTO
“Sì cerchiamo equilibrio in difesa e stiamo lavorando tanto. Capire quando devi attaccare o quando compattarti, ma sono dinamiche che ci stanno. Bisogna essere bravi soprattutto in queste occasioni con il Teramo che ci ha affrontato a viso aperto”.

 

GOL PRESO
“Lì si sono sbagliati i tempi. Il fuorigioco non si fa è una conseguenza logica del reparto in linea, quindi quando la palla ci taglia e siamo dietro l’avversario bisogna seguirlo. Lì abbiamo sbagliato in due situazioni i tempi di gioco”.

 

MODULO
“Abbiamo perso con il Francavilla con il 4-3-3. Non c’entra il modulo, per oggi eravamo a quattro perché gli esterni devono aiutare, a tre la mezz’ala deve fare più chilometri”.

 

SANGUE AGLI OCCHI
“I primi minuti non li abbiamo avuti: qui la responsabilità è mia perché non gli ho fatto capire l’approccio alla partita. Forse qualcuno in questo senso deve crescere ancora un po’, poi la squadra è uscita fuori”.

 

RISULTATO
“Abbiamo avuto le occasioni più clamorose, anche se loro hanno avuto le loro occasioni. La classica partita che se non vinci non devi perderla contro una squadra che sta facendo un ottimo campionato. Il risultato può essere giusto”.

 

LUCCA
“Ha vent’anni: a quell’età i calciatori giocano anche in B e in A. Sa la fiducia che abbiamo in lui, sta facendo bene, ed è molto tosto. Non c’è nessun tipo di problema a schierarlo ed è oggi è un calciatore molto importante per noi come anche chi sta giocando di meno”.
 





6 commenti

  1. Robert 86 giorni fa

    La Rosa a disposizione non è certo da promozione diretta ma neanche da 10 posto. Con i giocatori fatti giocare nel suo ruolo naturale e senza continui cambi fi uomini e formazione potremmo essere tranquillamente al posto dell'Avellino. Tutta colpa di Boscaglia. Lo dicono i fatti

  2. Sospettoso 86 giorni fa

    Poiché ritengo che a tutto ci sia un limite, mi domando chi sia a imporre la formazione (cambi compresi) al mister ... Dragotto avrebbe preferito essere colonizzato da Lotito. Non è che, per caso, siamo stati colonizzati da una strisciata, invece? Certi nomi in organigramma danno da pensare.

  3. Esonero 87 giorni fa

    Pagato per sbagliare? Certamente no, ma l'impressione che si ricava dal suo operato (in più di metà campionato) è quella. Uno spettacolo penoso oltre che indecoroso. Nessuna scusante.

  4. WERT 87 giorni fa

    (Sì cerchiamo equilibrio in difesa e stiamo lavorando tanto)...... Sentire dire queste cose all'allenatore... dopo 19 partite giocate mi viene qualche dubbio......del suo operandi.........spero che la società capisca ,

  5. Palermoforever? 87 giorni fa

    Stai recitando una litania ormai ... Non riesci a mettere le toppe dove servono. DEVI ANDARTENE. Rassegna le dimissioni.

  6. noitifosidelpalermo.jimdo 87 giorni fa

    Allenatore in confusione, la squadra è senza equilibrio, il centrocampo è sempre in difficoltà, oggi ha sbagliato tutti i cambi

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *