DIFFICOLTÀ

CorSport - Palermo, per la Serie
A adesso serve il cuore

CorSport - Palermo, per la Serie A adesso serve il cuore



Il Palermo si appresta ad affrontare le due trasferte consecutive contro Cosenza e Pescara per guadagnare punti importanti in chiave promozione e trovare continuità dopo un 2019 decisamente poco entusiasmante. Il rendimento dei rosa fuori dal "Renzo Barbera", insieme ai gol subiti nelle ultime partite, sono i problemi più urgenti da risolvere per Roberto Stellone in vista della volata finale verso la Serie A.

 

Dopo le cinque vittorie ottenute in trasferta dai rosa nel girone di andata con una media punti da corazzata, il Palermo, come sottolinea Paolo Vannini per il Corriere dello Sport, nella seconda parte di stagione ha racimolato solo 4 punti in altrettante gare frutto di una vittoria e un pareggio. I rosa, in vista delle 3 trasferte nelle prossime 4 gare condite dai due big match contro Pescara e Benevento, dovranno sicuramente cambiare il trend e dare un colpo di coda importante per non perdere il treno verso la promozione diretta.

 

Inoltre la squadra di Stellone, nonostante rimanga la miglior difesa del campionato, non riesce a mantenere la porta inviolata da 6 partite consecutive e l'unico match del 2019 in cui non è riuscito a prendere gol è stato quello casalingo contro il Foggia. In vista invece della sfida di domani contro il Cosenza attenzione a Daniele Sciaudone: vera e propria bestia nera del Palermo, il centrocampista bergamasco ha segnato ai rosa prima con la maglia del Bari e poi con quella del Novara nella passata stagione. 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *