LA CURIOSITA'

Palermo, inversione
di marcia

Palermo, inversione di marcia



 

Cambiare marcia. Questo il monito di Roberto Stellone alla vigilia della sfida delicata contro il Lecce, e il Palermo ha colto l’invito.

Dopo un inizio di anno solare non certo esaltante - come sottolinea il Giornale di Sicilia oggi in edicola - i rosanero sono tornati alla vittoria tra le mura amiche. Era dal 2013 che il Palermo non attendeva così tanto per la prima gioia casalinga dell’anno solare e soltanto nel lontano 1986 aveva fatto di peggio per quanto riguarda il rendimento al Barbera.

 

Intanto - altra curiosità - la tendenza di andare in gol nei minuti finali è stata “invertita”. Mentre nella prima parte di stagione era una prerogativa rosanero, attualmente il campo racconta l’opposto: sono gli avversari ad andare a segno in zona Cesarini.

Al netto delle statistiche che di per sé raccontano una verità, ciò che conta è essere tornati alla vittoria in vista del ciclo “veritàPescara, Verona Benevento che non sarà una sentenza ma ci si avvicina molto.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

• Cessione, Zamparini, Mirri ed investitori: parla la De Angeli

 

• Schwoch : «Palermo la più attrezzata, critiche ingiuste»

 

• Zamparini resta ai domiciliari Respinta l'istanza di revoca






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *