INDISCREZIONE

Palermo, da New York ecco
Di Piazza: «Ho chiamato Foschi»

Palermo, da New York ecco Di Piazza: «Ho chiamato Foschi»



Il salvataggio di Mirri in extremis ha permesso al Palermo ti evitare la penalizzazione in classifica, ma non basta. Entro il prossimo 16 marzo dovrà entrare nelle casse della società rosanero ulteriore denaro per poter pagare nuovamente gli stipendi.

 

La soluzione, oltre quella proposta da Mirri del crowdfunding, è la vendita della società.

 

Anche oggi Rino Foschi ha ribadito l’interesse di due gruppi importanti (clicca qui per l’intervista) ma da New York spunta un nuovo nome, quello di Tony Di Piazza, un italoamericano originario di San Giuseppe Jato che è a capo di una grande società immobiliare a New York.

 

Intervistato dal portale lavocedinewyork.com, l’imprenditore italoamericano ha parlato del suo interesse per l’acquisizione del Palermo:

«Non mi ha risposto nessuno. Anche un mio amico, l’ex arbitro Gianluca Paparesta, aveva parlato con Foschi. Gli aveva detto che lo avrei chiamato; ho chiamato, Foschi mi ha chiesto anche di mandargli una e-mail per ulteriori informazioni e non si sono fatti più sentire…Francamente passa anche la voglia».

 

Su Commisso:  «È un personaggio con esperienza nel calcio, potrebbe fare bene per il Palermo. Lo avevo anche contattato, tramite terzi, per capire se potevamo fare un’offerta assieme».

 

Sul calcio:  «Il Palermo è la mia seconda squadra, la prima è l’Inter (per la quale ha fondato l'Inter Club Moratti USA ndr). Quando Zamparini lo portò per la prima volta in Serie A, abbiamo organizzato una festa qui, hanno partecipato i giocatori, nella nostra zona ci sono tantissimi tifosi rosanero».

 






4 commenti

  1. Torakiki 29 giorni fa

    Questi per me non vogliono vendere. A mirri manco i documenti danno. Il bugiardo che pilota fisco e la signora spera di arrivare a fine anno .

  2. Funk 30 giorni fa

    Si infatti abbiamo un demone proprietario che ama questi colori ma itivi a scupari u mari

  3. Maluchiffari 30 giorni fa

    Non ti preoccupare, Di Piazza, anche in città per molti il Palermo è la seconda squadra...

  4. Francesco 70 30 giorni fa

    Lascia perdere.Ha fatto benissimo Foschi a non rispondere.Il tuo referente Paparesta quello che ha fatto fallire il Bari.E poi sei pure strisciato...no grazie a Palermo ne siamo pieni!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *