Palermo, ore decisive. Oggi il Consiglio Federale - Forza Palermo Calcio Giornale
LA REPUBBLICA

Palermo, ore decisive
Oggi il Consiglio Federale

Palermo, ore decisive. Oggi il Consiglio Federale



 

Il futuro del Palermo si decide in queste ore.

 

La società rosanero ha presentato ieri l'istanza alla Federcalcio per chiedere la sospensione del play- off in attesa del giudizio di secondo grado al processo sportivo per illecito amministrativo.

Sempre ieri, poco dopo le 19, tramite una Pec è stato presentato il ricorso alla Corte Federale d'Appello contro la retrocessione in C decisa dal Tribunale Federale Nazionale.

 

Su La Repubblica-Palermo, il commento del presidente del Palermo Alessandro Albanese:

«I nostri passi li abbiamo compiuti adesso dobbiamo aspettare i verdetti. Dal consiglio federale ci aspettiamo la sospensione dei play-off, poi inizierà l'attesa per il verdetto di secondo grado.  Nonostante tutto siamo fiduciosi. Fra i documenti del ricorso in appello abbiamo depositato anche le documentazioni sul saldo di parte dei creditori e l'evidenza fondi per dimostrare che la nuova società è in grado di sostenere le spese per un eventuale campionato di serie A».

 

Oggi alle 11:30 a Roma si riunirà il Consiglio Federale per discutere dei seguenti argomenti: riammissione ai campionati di A, B e C e norme per i ripescaggi. Ma proprio quest’ultimo argomento sarà l’input per discutere del caso Palermo.

 

Diversi i membri che prenderanno parte al Consiglio Federale: Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, Claudio Lotito, presidente della Lazio nonché co-proprietario della Salernitana, squadra che, data la decisione della Lega di B di annullare i play-out, ha evitato la retrocessione in Serie B, Gabriele Gravina, che ha espresso parole dure contro la decisione di annullare lo spareggio retrocessione, e i consiglieri Mauro Balata, presidente della Lega di B, Gaetano Miccichè, presidente della Lega di A, e Damiano Tommasi in rappresentanza dell'Associazione Italiana Calciatori. Quest’ultima, come comunicato durante la conferenza di ieri, si è schierata a favore dei rosanero.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

ARRIVATA LA SENTENZA: PALERMO RETROCESSO IN SERIE B

LA LEGA B RENDE ESECUTIVA LA SENTENZA DEL TFN

FIGC: FIAMME GIALLE IN PROCURA FEDERALE

IL PALERMO PRESENTA RICORSO. I DETTAGLI

 






1 commento

  1. Gianfranco 66 giorni fa

    Il calcio giocato non esiste pi u Il Palazzo mi sembra una associazione per ,del.re di stampo ma.so con a capo il capo mandamento c. Lo.ti.to Ma come si fa ad organizzare sta porcheria dei play off ed aut in palese elapalassiano conflitto di interessi?Roba da non credere,ci vuole proprio l,audacia di un capo mandamento..

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *