VERSO CATANZARO

Palermo, Soleri vuole
sfatare il tabù

Palermo, Soleri vuole sfatare il tabù

Edoardo Soleri è pronto a rilanciare il Palermo, ma dovrà prima sfatare il suo tabù personale. Contro il Catanzaro, nella difficile trasferta calabrese di lunedì sera, Baldini dovrebbe lanciarlo dal primo minuto nel suo 4-2-3-1. Soleri ha finora giocato tutte le partite, ma ha timbrato il cartellino soltanto da subentrante, senza mai lasciare il segno da titolare.

 

 

Il centravanti rosanero è infatti andato a segno contro il Latina all'esordio, poi alla seconda contro il Messina, ancora contro il Foggia, la Vibonese e la Paganese, ma partendo rigorosamente dalla panchina. Adesso il Palermo riparte da lui, dalle sue sgroppate palla al piede e dalla voglia di spaccare le partite. Il 2022 di Soleri inizia da una sfida personale.





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *