CALCIOMERCATO

Palermo, Silipo in prestito alla
Juve Stabia. Fella verso Cesena

Palermo, Silipo in prestito alla Juve Stabia. Fella verso Cesena

Il Palermo avrebbe trovato l'accordo per due cessioni di calciatori che sembrano non fare più parte del progetto.

 

 

Andrea Silipo, secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio, andrà a giocare in prestito alla Juve Stabia. Sarà per lui un'occasione importante per mettersi in mostra con una squadra di livello di Serie C.

 

 

D'altra parte, Fella sembra invece sempre più vicino al Cesena e ritroverebbe così De Rose





3 commenti

  1. Bugia 40 giorni fa

    Silipo tornerà più forte e strutturato. Io ci credo in sto ragazzo.

  2. Blackmamba 41 giorni fa

    Quanto detto da Soriano fin da subito si sta realizzando. ''Chiediamo umiltà e stabilità, iniziamo e se il Palermo fin da quest'anno potrà giocarsela non ci tireremo indietro''. Tradotto, siamo arrivati adesso, ci stiamo organizzando. E infatti stanno arrivando elementi di grande valore che renderanno questa squadra molto competitiva. Quest'anno o al massimo il prossimo saremo in A. Ormai chiunque viene contattato dal Palermo si mette sull'attenti, sanno che dietro cè una società potente che non scherza, e aldilà dei loro ''trascorsi'' hanno denaro, che è quello che oggi fa girare il mondo.

  3. Blackmamba 41 giorni fa

    Finalmente sto ragazzo va via da Palermo, noi ambiziosi e presto in A, lui troppo giovane per inserirsi tra giocatori decisamente più forti e di esperienza. Giocare con l'ansia 10 minuti ogni tanto e con la voglia di mostrare cosa sa fare non è l'ideale per crescere, adesso mi auguro si prenderà un posto da titolare per farsi le ossa giocando tranquillamente. Il fatto che sia in prestito denota che la società crede in lui e se dimostrerà il suo valore, tra uno due anni potrà rientrare.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *