LA SITUAZIONE

Palermo, si riparte sette mesi
dopo. Ma lo stadio sarà vuoto

Palermo, si riparte sette mesi dopo. Ma lo stadio sarà vuoto



Sono trascorsi sette mesi dall'ultima sfida al Renzo Barbera fra il Palermo e il Nola. Domani, al fischio di inizio del match con il Potenza, la differenza non sarà soltanto la categoria ma lo stadio vuoto. Così La Repubblica in edicola pone l'accento sulla prima dei rosanero in casa a distanza di sette mesi e due giorni.

 

"Non ho ricevuto alcuna lettera anzi mi informano che è stata ricevuta e protocollata, ma non ho avuto ancora il tempo di leggerla. Della questione ce ne occuperemo quanto prima insieme agli uffici e agli organi competenti con l’assessorato allo sport e alla sanità. Analizzeremo la questione per fornire una risposta tempestiva alla società. L’interesse primario di tutti è quello di garantire la sicurezza sanitaria". 

 

Ha risposto così il presidente Nello Musumeci a proposito della mancata risposta da parte della Regione alla società di Viale del Fante sulla richiesta di riaprire il Renzo Barbera. Una partita importante che il Palermo dovrà provare a vincere anche con lo stadio senza tifosi.


 

NEWS DI GIORNATA

 

CALCIOMERCATO: PALERMO-LUPERINI, IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

 

GAZZETTA - SARANITI: ESORDIO SENZA TIFOSI, SOGNA GOL VITTORIA

 

PALERMO, SI RIPARTE SETTE MESI DOPO. MA LO STADIO SARA' VUOTO

 

CDS - BOSCAGLIA CERCA IL PRIMO GOL E SI AFFIDA AI BABY

 

PALERMO-POTENZA: LE PROBABILI FORMAZIONI

 

FORZAPALERMO.IT LIVE - CON FEDERICO MENDOLA

 

SERIE C, GIRONE C: IL PROGRAMMA DELLA 2A GIORNATA

 

VIDEO - SOMMA (POTENZA): «PALERMO AVVERSARIO FORTE»

 

RAUTI: «PALERMO UNO STEP IMPORTANTE PER LA MIA CARRIERA»

 

ALTRI ARTICOLI

 





2 commenti

  1. Rubinaldo 16 giorni fa

    il pobblema non è lo stadio vuoto, ma la squadra scarsa

  2. Tifoso 16 giorni fa

    Non ha ricevuto la lettera. Anzi è stata protocollata. Appena avrò tempo la leggerò e risponderò. La controdomanda doveva essere: ma ci prende per i fondelli? Cari amici giornalisti fatele le domande. A minchiatona occorre incalzare l'interlocutore che viene stipendiato con i soldi dei cittadini per svolgere nei tempi dovuti il proprio lavoro . Risultato finale è quello che il Musumeci voleva: stadio vuoto. Vi rimando a quando il Catania ospiterà il Palermo Credo trovera' tutto il tempo.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *