IL VICEPRESIDENTE

Palermo in Serie C?
Parla Macaione

Palermo in Serie C? Parla Macaione



 

Il vicepresidente del Palermo Calcio Vincenzo Macaione ha così analizzato - dalle colonne de Il Giornale di Sicilia stamane in edicola - il momento attuale in casa rosanero.

 

"L’ipotesi Serie C, per noi, era già contemplata nel piano. Sia la dirigenza che la proprietà, di cui anche io faccio parte, non si ritireranno. Cambiano i piani di ristrutturazione e questo è chiaro".

 

Sulle conseguenze.

"Sicuramente è una botta e nessuno se lo aspettava da un punto di vista giuridico, però ci adegueremo tutti. Le proiezioni devono ancora essere fatte anche in base di situazioni che devono ancora accadere. Tra una decina o una quindicina di giorni, quando avremo la metà delle informazioni necessarie, allora potremo avere dei dati più dettagliati".

 

Infine sull'attesa dell'altra sentenza.

"C’è ancora un terzo grado di giudizio e c’è ancora il Tar – conclude il vicepresidente del Palermo Calcio – dunque per fare un piano abbiamo ancora tempo. Sicuramente dopo giovedì ci metteremo al lavoro in maniera ancor più esecutiva rispetto a quanto stiamo già facendo adesso".

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

IL PALERMO LE PROVA TUTTE: FOSCHI E DE ANGELI OUT?

 

DECIDERE DI NON DECIDERE

 

GIUSTIZIA PER IL PALERMO

 

«CAMPIONATO GIÀ FALSATO»: LA SFERZATA DI CANOVI

 

IL RUMORE ASSORDANTE E IL SILENZIO DI LOTITO

 

ISTANZA PALERMO IL RESPONSO DEL CONI

 

RIGETTO CONI, IL COMUNICATO DEL PALERMO

 






1 commento

  1. marco 27 giorni fa

    SCUSATE MA VOGLIONO ANDARE IN C ? BISOGNA FARE DI TUTTO PER ALMENO MANTENERE LA CATEGORIA CIOè LA SERIE B!!!! LA SERIE C è LA FINE DEL CALCIO A PALERMO!!!! NON CONTINUATE A PRENDERE IN GIRO I TIFOSI!!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *