POCO SOSTEGNO

Vittoria e primato
Ma il «Barbera» è vuoto

Vittoria e primato, ma il «Renzo Barbera» è sempre più vuoto



 

Il Palermo non si ferma più.

Quarta vittoria su cinque sfide giocate per i rosanero da quando Roberto Stellone è tornato a guidare la panchina del Palermo. Un bottino niente male che dimostra quanto il tecnico romano abbia risollevato una squadra che con Tedino stava già faticando a trovare risultato.

 

Tre punti anche contro il Cosenza in una partita che ha visto il Palermo andare in vantaggio e subire il gol del pareggio nel giro di un minuto. Poi, come capita da diverse partite ormai, la formazione rosanero ha ottenuto la vittoria grazie ad un gol al 90’ realizzato da Puscas. Si tratta del secondo gol in campionato per il rumeno dopo quello messo a segno nella trasferta di Lecce.

 

Nonostante la vittoria contro la formazione di Braglia, che è valsa al Palermo il primo posto momentaneo in classifica (in attesa della sfida di questa sera tra Pescara e Lecce), il “Renzo Barbera” continua ad offrire uno spettacolo desolante.

 

Appena 4.513 gli spettatori che sabato hanno assistito alla sfida contro il Cosenza (record negativo nell’era Zamparini). Una situazione che si è creata in parte per il maltempo.

 

Sì, in parte: perché l’affluenza allo stadio negli ultimi anni, e in particolare in questa stagione, è sempre più in calo. Come ricorda anche l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, ad ogni partita il “Renzo Barbera” ha quasi sempre circa trentamila posti vuoti. Il record negativo di sabato scorso dunque non è da attribuire esclusivamente al maltempo.

 

Una squadra che è prima in classifica e che ha vinto quattro delle ultime cinque partite (solo un pareggio contro il Venezia) non merita così poco sostegno da parte dei tifosi.

Come ha ricordato Roberto Stellone durante la conferenza stampa alla vigilia del Cosenza: «Il 12° è fondamentale, soprattutto per una squadra che lotta per la Serie A».






25 commenti

  1. Rubini 11 giorni fa

    C'era l' 'idillio' ed era fortissimo, forse perché le vie della squadra e della città erano parallele o così percepite. La storia della tifoseria di sicuro più leggendaria di quella della squadra. Capisco però come, nel raccontarla, si possa facilmente cadere nel patetico, nel sentimentalismo che subito 'ce l'atturra'. D'altronde è ormai roba da vecchi.

  2. Rubini 11 giorni fa

    Dybala, non Djbala. Forse è una questione di scarsa familiarità, eppure adesso gioca nella Juventus. A Palermo sino a tre anni fa, 2015. Tre anni fa, tempo giurassico per una città che si muove con la velocità della luce. Città a basso reddito medio pro-capite, ma dove una automobile dopo un anno è già 'antica' a Bmw un sirbe, a viristi l'Audi? E la squadra di calcio è una miniera a cielo aperto, e tutti ci speculano sopra, sulle spalle dei poveri tifosi, ingenui e ciechi. Però di presidenti con la camicia sudata, non mi ricordo. Ferrara, per dire, era sempre distinto e 'bello stirato'.

  3. Aggregazione galattica lame rotanti 11 giorni fa

    Chi vuole tornare all'idillio (in realtà mai esistito) fondi la propria squadra da oratorio: è l'unica dimensione nella quale lo sport conta davvero ed è quella che io preferisco di gran lunga. Il resto è doping, malaffare, sfruttamento di minori nel continente africano, corruzione economica e politica ai massimi livelli. Ma certo, il calcio corrotto è molto più bello da vedere che quello sano... E Zamparini, il miglior presidente della storia rosanero, ha fornito il calcio e i risultati sportivi migliori mantenendo una certa dose di onestà superiore alla media internazionale.

  4. Aggregazione galattica lame rotanti 11 giorni fa

    Noto uno scollamento notevole dalla realtà in alcuni dei commenti: in primis il patron friulano non cederà affatto la società, come molti sperano. In secondo luogo i valori romantici dello sport compreso un presidente squattrinato, tifoso e senza voce sono più adatti ad un film nostalgico che alla realtà del calcio professionistico. Le tanto ammirate big del calcio europeo (PSG & Manchester) sono finanziate da regimi dittatoriali, l'UEFA è corrotta fino al midollo.

  5. Anarchico 11 giorni fa

    La gente non va allo stadio semplicemente perché non ne ha voglia... Quello che dice che non va allo stadio perché è a piedi lo ringrazio, mi ha fatto sorridere, vacci con gli amici no? 9€ sono troppe per la curva? Allora più della B non ha senso che si chieda. Nel momento in cui ci dovesse essere la partita decisiva per andare in A ci sarebbero 30 mila persone. Mi viene da ridere quando mi si parla del bacino d'utenza come se ne avessimo uno migliore di Piacenza o Sassuolo o Cagliari. Zamparini è un alibi lo scorso anno 30 mila a partita per i play...

  6. CiuridduScaiNius24® 11 giorni fa

    @Aggregazione Galattica Lame Rotanti No, abbiamo diritto a presidenti squattrinati, con la camicia aperta e sudata che senza voce escono dal barbera per avere tifato con la tifoseria per 95 minuti. Non un Tramezzini che tiene in ostaggio una città dopo essere rientrato abbondantemente e con gli interessi di tutto quello che ha investito. Le ville a Silvanuccia & C. le ha comprate il palermo non lui. Onore a chi pur soffrendo non va al Barbera per non legittimare l'operato di questa società inesistente.

  7. Sgracco Al Plutonio Alabarda Speciale 11 giorni fa

    Ancora vi trincerate con il jurassico parlando di Djbala, Cavani, Pastore . E basta siete patetici!! è roba di anni fa, oggi mi viene di lanzare solo a vederli sti giocatori che non valgono nulla in una B che non vale nulla. La prova che sono pietosi? Che a quest'ora erano già venuti da quel dì. Quattromila tra biglietti gratis e prezzolati non fanno testo. il 95% della tifoseria dice NO!!! a questa società truffalda e ai suoi sciocchi e in malafede sostenitori.

  8. pedone 11 giorni fa

    I motivi per cui la gente non affolla più lo stadio sono molteplici, alcuni anche assai banali. Nel mio caso, per esempio, io non vado alle partite in notturna perché sono a piedi e all'uscita, non essendoci più autobus, dovrei camminare una mezza dozzina di chilometri per tornare a casa e francamente mi siddiò! Tutte le vostre analisi sociologiche ed elucubrazioni varie c'entrano poco.

  9. Pink 11 giorni fa

    @lollo, il sito dovrebbe bannare te e i tuoi degni compari di tastiera. È giusto che non vi bandisca dal sito, se no le vostre cazzate da autentici ed unici tifosi del Palermo dove li leggeremmo. Sta sicuro che dopo Zamparini, ci sarà il prossimo ad essere preso di mira. Gli autentici tifosi del Palermo siete voi sarà fortunata la prossima società.

  10. Isatacuracaticachi 11 giorni fa

    @Aggregazione Galattica Lame Rotanti...il miglior commento mai letto su questo sito

  11. Kmx 11 giorni fa

    Ok qualche opinione su alcuni commenti: non è vero che al Barbera mezzo vuoto si fischiava Cavani, Dybala e Pastore, è inverosimile la stima di 6/10k tifosi del Palermo: i tifosi in trasferta per la finale a Roma e la media di spettatori per molti anni al di sopra di quella del Napoli dice molti di più anche se non i 30k abbonati, Palermo Verona non era partita scontata come non lo fu la risposta all'appello di Corini, molti non vanno allo stadio per disillusione e protesta per errori di gestione sportiva e bilancio ripetuti in attesa di un cambiamento se non di proprietà almeno di gestione

  12. Isatacuracaticachi 11 giorni fa

    Ma siete davvero convinti che la gente non va allo stadio per Zamparini!!?? La gente non va perché non interessa più un campionato di b, poi ci sono pure questi 4 che si divertono a scrivere ma sono ASSOLUTAMENTE la minoranza, e poi ci sono gli innamorati che sono sempre quelli 5/6000 in serie B in serie C in serie A in coppa uefa sono sempre li

  13. Rubini 11 giorni fa

    @LOLLO. 'Lanzari, u vilieno'.Torna nel tuo sito, Lollo (brigida), acqua fitusa ru cannolo. #Ballclose.

  14. Aggregazione galattica lame rotanti 11 giorni fa

    Ma molti tifosi palermitani attivi sulle tastiere credono di aver diritto perenne ai Cavani, Dybala, Vasquez. Soprattutto per poterli ricoprire di fischi, con metà stadio vuoto. Del resto la nostra storia gloriosa pre-zampariniana si fregia di un'eroica Coppa Italia di Serie C, il cui trofeo è stato trafugato allo stadio, sperando forse in una plusvalenza.

  15. Aggregazione galattica lame rotanti 11 giorni fa

    È divertente il disaccordo con Zamparini, a detta di alcuni tifosi troppo attaccato al vile denaro. Se avessero letto le ultime rivelazioni di footbal leaks si sarebbero accorti che, a livello internazionale, il Friulano è uno dei presidenti meno avidi e più onesti in assoluto. La sua vera colpa è quella di aver offerto al tifo schizzinoso cittadino un calcio di un livello mai ammirato a Palermo, e di non aver saputo mantenere questa qualità, perché al di sotto di certe dimensioni economiche e in mancanza di un potere corruttivo proprio delle grandi squadre, ciò è obiettivamente difficile.

  16. LOLLO 11 giorni fa

    Ma che c'hanno fatto i palemmitani a stu rubin? Qualsiasi cosa succeda chistu ne approfitta pi lanzari vilianu contro i palemmitani. Bannatelo, è un nemico dei palemmitani e vi fa perdere lettori.

  17. Maluchiffari 11 giorni fa

    5-6.000 tra abbonati e gente che compra il biglietto stabilmente + 2-3.000 persone che non vengono per protesta contro zamparini (ed altrimenti ci sarebbero). Questi sono i numeri dello zoccolo duro del tifo rosanero. Gli altri nascono occasionali o lo sono diventati per un distacco che prescinde da zamparini. Molti, poi, verrebbero per vedere la serie A, cioè i vecchi e/o i nuovi amori (juve, inter, milan), o comunque il bel calcio (quelle di prima oltre al napoli e alla roma).

  18. Rubini 11 giorni fa

    Il record (negativo) però resiste. 49 spettatori paganti + un maestoso striscione, in gradinata, dedicato al Presidente Ferrara: 'C sei riuscito'. 8 giugno 1997, Palermo Chievo 3 1 (Vasari, 2 Saurini). Seguiranno tre anni di C (con la C2 evitata per ripescaggio). Prima di Sensi.

  19. Francesco 11 giorni fa

    Buongiorno,dai vostri commenti leggo che è colpa di ZAMPARINI che la gente (chiamarli tifosi è troppo il vero tifoso non abbandona mai la propria squadra)non và più allo stadio;allora mi aspetto il pienone alla prima partita dopo che ZAMPARINI AVRÀ VENDUTO LA SQUADRA PERCHÉ Venderà abbiate fiducia .oppure dopo scranno con le solite frasi tipo VÀ BE PERÒ È UNA PARTITA CHE NON CONTA SIAMO IN SERIE B E VIA DISCORRENDO .ANDIAMO TUTTI ALLO STADIO LA SQUADRA È NOSTRA.

  20. Rubini 11 giorni fa

    Non fa più notizia. Simili furono le assenze, nella Serie B dei record. Dybala, Vazquez, Belotti, Lafferty, Hernandez, in porta Sorrentino. A Gennaio arrivò anche Maresca, esordio Palermo Modena, spettatori 7mila circa. Il grafico delle presenze al Barbera, dalla prima Serie A in poi, è una curva costantemente rivolta verso il basso. Insignificanti i rari rimbalzi, di effetto. Tra questi un Palermo Verona, salvezza annunciata. I play off l'anno scorso. Testimonianza di una passione a intermittenza, di una tifoseria incostante, provvisoria, inaffidabile. Altro che Catania.

  21. AquilaRosanero 12 giorni fa

    Incredibile come ancora ci si sorprenda di un dato di fatto inconfutabile. Zampamagna ne è la colpa stop! Ancora che ce la arriminate a chiedersi come mai la gente non va più allo stadio? Ma dove vivete? A catania?

  22. AntiZampariniForEver 12 giorni fa

    La cosa più tragica è che si sta avverando tutto quanto avevo scritto prima di queste due vittorie che MZ, attaccato come nessuno mai al d*o DENARO, si sarebbe ricaricato a molla ,se avesse fatto un filotto di vittorie e andato in vetta!Questo non parla più di niente(ovviamente non sarebbe cambiato nulla ugualmente visto che non vuole vendere e da diversi anni fa le scenette).Unica speranza che la giustizia faccia chiarezza il prima possibile,sennò non c'è lo togliamo più.Forza Palermo con Dignità,Orgoglio e MZ fuori dai cxglixni!

  23. Aquilotto 12 giorni fa

    IL TIFOSO PALERMITANO STA DIMOSTRANDO DI ESSERE ORGOGLIOSO E DI AVERE AMOR PROPRIO E DIGNITÀ ORMAI STANCO DI SENTIRE BUGIE E RICEVERE INSULTI ALLA PROPRIA INTELLIGENZA DA PARTE DEL PROPRIETARIO FRIULANO .STADIO SEMPRE PIÙ VUOTO FINCHÉ NON ANDRÀ VIA IL CINICO MZ .PS ANCHE VOI GIORNALISTI SMETTETELA DI SOTTOLINEARE IL VUOTO ALLO STADIO ,IL DISTACCO TRA TIFOSI E SQUADRA È INSANABILE

  24. Ovoluocco 12 giorni fa

    Andiamo tutti allo stadio! Portatevi anche gli amichi, le zie, le prozie, i cognati, cani e suaggiri. Imbechilli!

  25. Michele 12 giorni fa

    Nessuno vi vieta di andare a vedere le partite della squadra di Zamparini. La gente diserta lo stadio perchè questo signore l' ha fatta disamorare e ha creato una frattura insanabile fra i tifosi del Palermo e questa società. Ma per favore, non state sempre a lamentarvi se 30000 sedilini allo stadio restano vuoti, come vedete è la maggioranza dei tifosi.........

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *