GIORNALE DI SICILIA

Palermo, prossima scadenza
il 16 marzo

Palermo, prossima scadenza il 16 marzo



 

Evitato il peggio. Nella notte infatti il comunicato della società ha notificato urbi et orbi l’avvenuto accordo con la Damir dell’imprenditore Mirri e di conseguenza nella giornata di oggi verrà posto in essere il fatidico bonifico che permetterà di erogare gli stipendi, sicché è stato scongiurata la penalizzazione in classifica.

Rino Foschi e Daniela De Angeli - come sottolinea il Giornale di Sicilia stamane in edicola - dal canto loro non possono permettersi alcuna stasi: di fatto la prossima scadenza da cerchiare in rosso nel calendario è il 16 marzo.

 

È in quella data che la società del Palermo dovrà pagare 3,5 milioni di euro per adempiere alla quarta scadenza che - come spiega sempre il quotidiano di via Lincoln - in serie B cade a soltanto un mese dalla precedente per consentire ai club di mettersi in pari con le società di serie A.

Nell’ipotesi di mancato adempimento la pena potrebbe essere più pesante perché al club di viale del Fante verrebbe configurata la cosiddetta recidiva.

 

Per questo i due plenipotenziari rosanero continueranno incessantemente a tessere la tela così da trovare quanto prima una nuova e solida proprietà che dia stabilità definitiva al Palermo.

La cordata capitanata da Preziosi rimane quella più concreta - conclude il Giornale di Sicilia - ma attenzione alla York Capital e Carisma.

Intanto questo lunedì inizia con una bella notizia e un po’ di tempo sarà concesso alla società rosanero: sì, ma non oltre il 16 marzo.

 

 

IMMAGINE  CLICCA QUI! SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

 

ALTRI ARTICOLI

 
 

• Foschi-Mirri: i motivi per cui è saltato l'accordo

 

• Palermo, salta la trattativa con Mirri. La nota della Damir

 

• Accardi: «Gruppo importante pronto a rilevare il Palermo»

 

• Palermo, quella sublime corrispondenza di amorosi sensi

 

• Orlando: «Massimo sostegno perché non si ripeta il 1986»






12 commenti

  1. Jeeg robot 92 giorni fa

    ZAMPARINI. .... 800A!

  2. Fabio 92 giorni fa

    Carletto, ma ci fai o ci sei ? Poi ci chiediamo perchè siamo diventati la barzelletta d'Italia. Siamo senza speranza

  3. Carletto Re dei Mostri 92 giorni fa

    Grande Zamparini salvaci tu. Solo tu puoi rimettere tutte le cose a posto. Dimentica le offese che i diversamenti tifosi ti hanno fatto e torna da noi. Palermo ti sarà sempre rionoscente

  4. Fabio 92 giorni fa

    Ed un altro po sono riusciti a spolpare... Bravi. Adesso avanti con il prossimo pezzo, dai che magari altri 300 mila euro da qualche parte riuscite a farveli dare. Che tristezza.

  5. ColCuoreSiVince 92 giorni fa

    Yes, credi che l'attuale due diligence abbia dato il nulla osta. Facciamo che è come dici tu, ma se questa cordata si rivelasse uguale alle altre 100 che l'hanno preceduta, pensi che abbiano chiesto il nulla osta anche alle altre 100 cordate che seguiranno ? Tanto per capire a che grado di illusione sei arrivato...

  6. Mah! 92 giorni fa

    Ma tutti questi che stanno tutto il giorno a blaterare, a credersi saputelli, perché non mettere mano dentro il portafoglio e contribuite pure voi, invece di fare gli assistiti ?

  7. Yes 92 giorni fa

    Credo che gli attuali interessati alla due diligence siano stati informati e abbiano dato il loro nulla osta.

  8. Paolo 92 giorni fa

    I giornalisti ricominciano a dare notizie allarmistiche, evidentemente godono di questa situazione critica, complimenti complimenti..

  9. FuoriDaOgniLogica 92 giorni fa

    Che pianificazione magnifica ! Abbiamo svenduto i diritti pubblicitari per i prossimi 4 anni per pagare un mese. Con la conseguenza che adesso i nuovi acquirenti ( se esistono davvero ) non solo dovranno ripianare i debiti, ma non potranno neanche avere questi introiti. Adesso che ci vendiamo ? Lo sponsor nella maglia per i prossimi 5 anni ? Mi raccomando rendiamo sempre più appetibile questa società per eventuali acquirenti Un plauso comunque a Mirri che ha regalato 2,8 milioni per un paio di mesi di pubblicità, perchè a questo punto è ovvio che nessuno di serio potrebbe venire a compa

  10. Gabriele 92 giorni fa

    Ma se gli stipendi verranno pagati oggi, di che recidiva parlate in caso di mancato adempimento il 16 Marzo? Mah ...

  11. Rubini 92 giorni fa

    Prossima scadenza 16 marzo? Altri 3,5 milioni di Euro? Soltanto di stipendi? Cioè, con le prime 4 (QUATTRO) rate 'abbiamo' già speso belli 14 Milioni, ovvero tutto La Gumina e quasi tutto Coronado? Quante sono queste benedette rate, che ci 'vendiamo' adesso? L'altro giorno ho letto che, solo di spese vive, ogni partita interna, viene a costare più di 30mila Euro. 30milaX19 = 570mila. Presumo almeno il doppio le trasferte e arriviamo così a quasi due milioncini. Le tasse, poi. Il Palermo dell'era Zamparini uno dei maggiori contribuenti della Regione, 300milioni ca. Lo sapevate?

  12. Swarz 92 giorni fa

    Tutti lo voglono e nessuno lo compra, may... spero che lo voglono vendere davvero. Nessuno mette dei soldi, e lascia il vecchio propretario a comandare, altrimenti a voglia di punti di penalizzazione.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *