CASO FROSINONE

Ancora un ricorso, l'ultimo
Alle 12 al Collegio di Garanzia

Ancora un ricorso, l'ultimo. Alle 12 al Collegio di Garanzia

 

Un altro ricorso, con ogni probabilità l'ultima piccola speranza di agganciare la Serie A in extremis: oggi alle 12 il Palermo sarà al Collegio di Garanzia dello sport per chiedere la vittoria a tavolino (o la ripetizione) della finale di ritorno dei play-off, persa 2-0 al "Benito Stirpe" di Frosinone.

Saranno presenti l'avvocato del club rosanero, Francesco Pantaleone, con i colleghi di studio Trinchera e Terracchio.

 

«Ma dopo l'ennesima delusione di ieri - si legge sul Corriere dello Sport - molti consigliano di concentrarsi soltanto sul campionato che sta partendo e non perdere ulteriori energie nervose».

Nei primi due gradi di giudizio, al Frosinone è stata inflitta un'ammenda di 25 mila euro e l'obbligo di giocare le prime due partite ufficiali (la prima in Coppa Italia) a porte chiuse e in campo neutro. Improbabile dunque che la sentenza venga ribaltata, ma il Palermo ci prova.

Già nel pomeriggio potrebbe arrivare il pronunciamento del Collegio di Garanzia dello sport. Poi resterà soltanto il campo.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *