LE DATE

Palermo, le tappe
del nuovo corso

Palermo, le tappe del nuovo corso



 

Il Palermo è stato ceduto, Maurizio Zamparini non è più il presidente della società. E’ questa la notizia tanto attesa con cui la città si è risvegliata in questa domenica di fine dicembre.

Tuttavia i due comunicati di ieri non sembra abbiano dissolto totalmente la nebbia che avvolge Viale del Fante. Infatti restano da individuare le date entro le quali la nuova società dovrà comunicare alle autorità competenti tutti i documenti necessari.

Secondo La Repubblica-Palermo il passaggio di consegne fra Zamparini e la nuova società «non mette ancora in moto il conto alla rovescia per comunicare agli organi federali onorabilità e solidità finanziaria dei nuovi proprietari che, in realtà, scatterà solo quando ci sarà evidenza della cessione alla Camera di commercio».

Quindi il countdown non scatterà dalla data di ieri - giorno in cui è stata comunicata ufficialmente l’avvenuta cessione delle quote societarie - ma dall’istante in cui il tutto verrà registrato presso la Camera di commercio: quindi trenta giorni a partire da quel momento.

 

Oppure, entro venti giorni dall’istante in cui sono state assegnate le cariche all’interno del Cda della società. Tale data - secondo il Giornale di Sicilia - è da individuare nel 20 dicembre. E’ in quell’occasione, di fatto, che l’assemblea dei soci ha deliberato l’ingresso di Clive Richardson ed Emanuele Facile nell’organigramma amministrativo del Palermo.

In conclusione: qualora dovesse far fede la data in questione (20 dicembre), la deadline è da individuare nel prossimo 9 gennaio. Se, di contro, dovesse considerarsi la composizione definitiva del Cda, quindi il 28 dicembre, la linea di scadenza dovrebbe essere spostata al prossimo 17 gennaio.

Bisogna attendere ancora un pò ma, finalmente, inizia a comporsi il nuovo panorama del Palermo che verrà.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

• UN PALERMO CINICO TORNA ALLA VITTORIA CON L'ASCOLI

 

 PALERMO SI STRINGE ALLA POPOLAZIONE CATANESE

 

• ORLANDO: «NON INCONTRO INTERLOCUTORI FANTASMA»

 

• CESSIONE PALERMO: IL FIGLIO DELL'UOMO

 

 ZAMPARINI: «IL PALERMO E' STATO VENDUTO ALLA SOCIETA' INGLESE»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *