Puscas: «Con il Brescia carichi per la gente di Palermo» - Forza Palermo Calcio Giornale
CONFERENZA STAMPA

Puscas: «Con il Brescia carichi
per la gente di Palermo»

Puscas: «Con il Brescia carichi per la gente di Palermo»



Il Palermo è tornato alla vittoria sabato contro il Perugia ponendo fine ad un inizio terribile di 2019, e il merito del successo ottenuto allo stadio "Curi" è dovuto in larga parte alle parate di un super Brignoli e alla doppietta di George Puscas. Tornato al gol dopo un lungo periodo di digiuno e tanta panchina, il centravanti rumeno ha deciso il match contro i Grifoni e questa mattina è intervenuto in conferenza stampa dal "Tenente Onorato" di Boccadifalco per commentare la sua partita e quella dei rosanero:

 

«Sono 3 punti importanti, devo continuare così perché i miei gol hanno portato la vittoria. Sono contento, il gol manca sempre ad un attaccante. Ringrazio la squadra, perché senza di loro non si potrebbe fare bene. Il digiuno da gol? L'ho sentito, tutti gli attaccanti soffrono quando non segnano. Ho sofferto perché voglio sempre segnare, questi momenti li devo passare e restare concentrato».

 

IL BRESCIA

«Dopo questa vittoria arriveremo carichi per la gente di Palermo, per chi tiene a questa maglia. A Perugia la svolta? Sì, ma dobbiamo restare concentrati per tutte le partite. Il campionato non finisce dopo il Brescia, dobbiamo arrivare alla fine per raggiungere l'obiettivo più importante».

 

IL SOSTEGNO DEI TIFOSI
«Bellissimo, abbiamo visto che la gente ci sostiene. È il messaggio più importante che potessimo ricevere. Faremo di tutto per realizzare il nostro obiettivo. Vedendo i tifosi che ci aspettano dopo una vittoria così ho immaginato cosa succederà se raggiungeremo l'obiettivo».

 

EXTRA CAMPO

«Proviamo a stare uniti, ad allenarci bene. Come ha detto Beppe (Bellusci, ndr) dobbiamo lasciare fuori tutto quello che non riguarda il campo e pensare solo a vincere più partite possibile».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *