CORRIERE DELLO SPORT

Palermo, tanti i protagonisti di
uno splendido ritorno al futuro

Palermo, tanti i protagonisti di uno splendido ritorno al futuro



L’ufficialità, salvo risvolti clamorosi, dovrebbe arrivare oggi, ma il Palermo può considerarsi in  Serie C. Il Consiglio Federale, riunitosi qualche giorno fa, ha deciso di mettere la parola fine sui campionati dilettantistici, sospesi a causa dell’emergenza Coronavirus.

 

Per i campionati professionistici, invece, si è deciso di riprendere e concludere la stagione, non con poche polemiche.

 

Intanto il Palermo, come annunciato dalla stessa società, ha fatto sapere che gli allenamenti dei giocatori si concluderanno a breve e questi potranno tornare a casa.

 

Il Corriere dello Sport oggi in edicola parla proprio dell’annuncio della società e del futuro del Palermo.


LEGGI ANCHE

FUTURO PERGOLIZZI: PARLA SAGRAMOLA


STOP SERIE D: IL COMUNICATO DEL PALERMO

 

PALERMO-PERGOLIZZI, IO VORREI, NON VORREI, MA SE VUOI


 

La promozione è ormai ad un passo e c’è da stabilire il futuro di Rosario Pergolizzi . «Fra qualche giorno anche lui sarà in famiglia, ad Ascoli, in  attesa di conoscere il suo futuro –scrive il quotidiano-. Del resto, ormai siamo vicini al CdA, l’occasione per un confronto su tanti temi».

 

Il quotidiano si sofferma anche sul campionato e su come ogni membro della squadra abbia contribuito a chiudere questa stagione in testa alla classifica del Girone I di Serie D: dagli “over” Santana, Martin, Sforzini, Pelagotti, Ricciardo ecc) ai giovani come Felici, Doda, Vaccaro, Peretti, Kraja, Felici, Silipo e tanti altri. Da non dimenticare neanche i ‘’picciotti’’ palermitani come Crivello, Lucera, Ambro, Accardi e Ficarrotta. Tutti, anche se con poco, hanno contribuito all’ascesa del Palermo.

 

 

«Il Palermo della promozione nasce dall’impegno e dalla solidarietà del gruppo e vince col coraggio di Pergolizzi, tecnico che con i giovani ci sa fare, sfortunato perché non riesce a prendersi soddisfazioni meritate, per la chiusura anticipata del campionato, e per un destino incerto. Un Palermo con poche stelle e molti gregari, frutto di un miracoloso dosaggio».

 

Una squadra che passerà, conclude il quotidiano, comunque alla storia. Il prossimo passo sarà quello di costruire una squadra con rinforzi da Serie B.


ALTRI ARTICOLI

 

UFFICIALE CHE NON SI SA ANCORA DOVE GIOCHERA' IL PALERMO

 

DI PIAZZA: «GRAZIE DI CUORE PERGOLIZZI»

 

GHIRELLI, SERIE C: «NON SIAMO IN GRADO DI TORNARE A GIOCARE»

 

SIBILIA: «DECISIONE PRESA A TUTELA DELLA SALUTE DI TUTTI»

 

DI PIAZZA: «HA IL SAPORE DELLA SERIE C»

 

UFFICIALE - STOP AI CAMPIONATI DILETTANTI, IL COMUNICATO

 

CONSIGLIO FEDERALE: B E C AVANTI, STOP ALLA SERIE D






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *