GAZZETTA

Silipo e Corrado per un
Palermo più «fresco»

Silipo e Corrado per un Palermo più «fresco»



Il Palermo potrebbe puntare sulla "freschezza" per risollevarsi dopo la debacle di Teramo.

I rosa esordiranno al "Renzo Barbera" contro il Potenza dopo la sconfitta rimediata in Abruzzo e il tecnico Boscaglia, di fronte ad una compagine apparsa come scrive Giovanni Di Marco per la Gazzetta dello Sport "ingolfata atleticamente", potrebbe affidarsi ai due giocatori apparsi più in palla nell'ultima sfida ovvero Niccolò Corrado e Andrea Silipo

 

Entrati entrambi a 20 minuti dall'inizio del secondo tempo i due giovani, come sottolinea la rosea, sono sembrati subito più brillanti dei titolari e l'allenatore rosanero potrebbe decidere di gettarli nella mischia già dal primo minuto. Il terzino ex Arezzo garantisce una maggiore spinta offensiva rispetto a Crivello ed è riuscito comunque a limitare le incursioni di un temibile Cancellotti, il trequartista scuola Roma ha creato invece non pochi grattacapi alla retroguardia del Teramo con la sua imprevedibilità e tecnica. 

 

Il Palermo sa che una vittoria casalinga contro il Potenza è necessaria per riprendersi dal primo passo falso della stagione, e per questo motivo Boscaglia potrebbe cambiare le carte in tavola garantendo maggiore freschezza e imprevedibilità attraverso i due giovanissimi rosanero Corrado e Silipo






4 commenti

  1. chi non salta è zamparini 17 giorni fa

    Il MASTER TROLL aggregazione del nulla cosmico non finisce di stupire per le battute idiote. Non credevo si potesse andare oltre Somma Totale e altre delizie. Un genio del Trollismo mondiale. Il tutto con un solo pensiero: odiare IL PALERMO.

  2. giovanni rosanero 17 giorni fa

    Stante la scarsa condizioni dei compagni( speriamo non permanente) Corrado e Silipo devono giocare dall' inizio!!!

  3. Rubinaldo 17 giorni fa

    corrado e silipo hanno le maglie con l'aria condizionata?

  4. Aggregazione galattica lame rotanti 17 giorni fa

    Ti spunta un fiore in bocca...

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *