RASSEGNA STAMPA

GDS - Palermo, confermata difesa
a 3. Ultimo appello per Fella

GDS - Palermo, confermata difesa a 3. Ultimo appello per Fella



Nonostante le condizioni meteo avverse degli /

    /timi giorni il Palermo continua a prepararsi in vista della gara contro il Potenza. Sotto la pioggia battente gli uomini di Filippi, nella giornata di ieri, sono scesi in campo per la seduta di allenamenti giornaliera nella quale il tecnico di Partinico ha studiato tutte le possibili alternative tattiche per il match contro i lucani. 

     

    Come si legge nel Giornale di Sicilia la vera certezza tattica rimane la difesa a tre. In tutti gli schieramenti provati dal tecnico Filippi, infatti, la costante è stata la linea difensiva ormai collaudata con Buttaro e Perrotta a supportare Marconi nel ruolo di centrale, rientrato a pieno regime dopo il lavoro differenziato di mercoledì per evitare sovraccarichi post infortunio. Di nuovo in gruppo anche Peretti, vittima di una botta al torace nella giornata di mercoledì ma regolarmente in campo nella seduta di ieri, mentre bisognerà ancora attendere per il reintegro di Accardi che appare tuttavia molto vicino. 

     

    Dalla difesa all'attacco dove il Palermo aspetta ancora il vero Giuseppe Fella. L'attaccante rosanero ha trovato la via del gol in un solo match di campionato ovvero contro la Vibonese, nel quale ha segnato una doppietta, ma a parte l'exploit contro i calabresi le prestazioni dell'ex Avellino non hanno rispettato le aspettative al momento del suo approdo nel capoluogo siciliano. Il giocatore gode della fiducia incondizionata del tecnico Filippi ma, come si legge nel quotidiano, adesso per Fella è il momento di mettersi al passo con i compagni soprattutto s/

      / piano fisico. 

       

      Nelle esercitazioni tattiche l'attaccante salernitano è stato provato in coppia con Soleri nel 3-5-2, con Brunori nello schieramento opposto supportato dal doppio trequartista Silipo-Floriano. Contro il Potenza, con ogni probabilità, sarà ripresentato il doppio attaccante con Brunori e proprio Fella, con Soleri pronto a far male da subentrato. 





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *