LUTTO

Palermo piange Pino
Caruso, aveva 84 anni

Palermo piange Pino Caruso, aveva 84 anni

Palermo piange Pino Caruso. L'attore palermitano, malato da tempo e grande tifoso della squadra rosanero, si è spento ieri a Roma all'età di 84 anni. Nato il 12 ottobre 1934, Caruso insieme a Franco Franchi, Ciccio Ingrassia e Lando Buzzanca era uno dei volti palermitani più noti nel teatro e in televisione con la sua comicità mai volgare e sempre divertente. 


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 






6 commenti

  1. Paperinik 10 giorni fa

    Uno dei primi a capire le manfrine di Zamparini.. Un grande!

  2. Rubini 10 giorni fa

    Fu chiamato lui, a presentare la Festa del Centenario del Palermo. Un mezzo flop, filmati scadenti, pochi ospiti di rilievo. Tra questi A.Abbagnato, che in quell'occasione promise di regalare alla Società le 'mirabilie rosanero' acquisite all'asta fallimentare (per 5 milioni di Lire, una grande Storia, svalutata). Anche allora il Palermo era in cerca (disperata) di un 'patron'. Si parlava di Briatore, Caruso ne fece una gag, il tormentone della serata: 'Scusate, ha telefonato Briatore?. Lo incontravo, ogni tanto, Caruso, in un bar. Una volta tentai un aggancio (da caxzeggio). Mancato.

  3. Palermo domina 10 giorni fa

    Gli ultrà palermitani piangono un grande palermitano e tifoso rosanero come Pino Caruso! Pino Caruso per sempre nel cuore!

  4. Auguri 11 giorni fa

    Addio Pino, ti sei risparmiato questa lenta decadenza, difficile da irridere, tu tra gli ultimi sottili umoristi, figli di una cultura della comicità che era anche testimonianza e comunicazione. Restano i tuoi video per le generazioni future che avranno desiderio di vedere cosa c era prima di quei quattro sguaiati che urlano nel massmedia del futuro

  5. Il Moro 11 giorni fa

    Un grande....Ciao Pino!

  6. Torakiki 11 giorni fa

    Addio, grande tifoso

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *