VERSO IL PESCARA

Stellone tentato dal 4-4-2
Embalo possibile sorpresa

Stellone tentato dal 4-4-2, Embalo possibile sorpresa



Contro il Pescara Stellone potrebbe cambiare ancora. Nella sgambatura di ieri il tecnico romano ha michiato ancora una volta le carte presentando un 4-4-2 in qualche modo inedito da quando è ritornato silla panchina del Palermo, con Carlos Embalo che si candida come possibile sorpresa del match di domenica. 

 

Stellone potrebbe quindi, stando a quanto scritto oggi dal Giornale di Sicilia, tornare al suo modulo prediletto già proposto nella passata stagione ma che non ha funzionato per via della carenza di soluzioni sulle fasce. Nella seconda parte della seduta di ieri il tecnico, che ha già fatto intravedere nel finale di gara contro il Crotone una forma in qualche modo grezza di 4-4-2, ha provato il nuovo modulo in una variante più equilibrata con Falletti ed Embalo ad agire sulle corsie e, in caso di necessità, pronti a scambiarsi, con in mezzo Murawski e Haas.

 

Indizi che comunque non forniscono ancora prove in vista del big match contro il Pescara dal momento che l'attacco schierato in questa formazione, ovvero Puscas-Moreo, sarebbe un vero e proprio inedito così come Accardi terzino insieme ad Aleesami e Struna e Szyminki al centro della difesa. Tuttavia Stellone non ha mai negato di preferire un modulo a 4 difensori nel momento in cui si va a sfidare una squadra che gioca con tre punte, e il 4-3-3 è lo schieramento tipo usato finora da Pillon. 

 

In tutto questo le prove di 4-4-2 sono state effettuate, nella giornata di ieri, solo nella seconda parte di partitella iniziata con il 3-4-2-1 più classico sia nel modulo che negli interpreti. In attesa del ritorno di Salvi, ancora bloccato dall'influenza, il tecnico ha provato Fiordilino sulla fascia destra e Mazzotta su quella sinistra con Jajalo e Chochev, ancora in attesa di esordire in campionato, in mezzo. In difesa Bellusci, Pirrello e Rajkovic mentre davanti a Trajkovski, oltre all'altro macedone Nestoroski, è stato provato ancora Embalo, lasciando intendere che nel match di domenica la vera sopresa potrebbe essere lui. 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *