Palermo-Parma: sfida tra ex - Forza Palermo Calcio Giornale
INCROCI

Palermo-Parma:
sfida tra ex

Palermo-Parma: sfida tra ex



Quella di domenica fra Palermo e Parma si prospetta essere una delle grandi partite di questo campionato di Serie B. Entrambe sono squadre ambiziose che puntano al ritorno in Serie A il prima possibile oltre ad essere le più blasonate del torneo. Fra queste due squadre non mancano gli ex, anzi, domenica si incroceranno tanti ex che hanno passato un periodo importante delle loro carriere in queste due città. 

 

Rispoli ed Alessandro Lucarelli sono gli ex in campo, inoltre ci sarà il palermitano Emanuele Calaiò, anche se non ha mai indossato la maglia rosanero. Mentre fra i dirigenti dei ducali troviamo Daniele Faggiano, ex direttore sportivo del Palermo. 

 

Il dirigente classe '78 venne a Palermo con tanto entusiasmo dopo le tre stagioni esaltanti al Trapani, nel quale sfiorò la Serie A nella finale play off persa contro il Pescara di Oddo e Lapadula. Il 22 luglio 2016 diede ufficialmente le dimissioni dalla società granata per sostituire Rino Foschi al Palermo. Per lui fu un salto non indifferente, ma passare dalla B alla A, specie con un presidente come Zamparini non fu semplice per lui. Il Palermo aveva appena perso Vazquez (ceduto al Siviglia per circa 15 milioni), oltre ai senatori Sorrentino, Maresca e Gilardino e rimpiazzarli non è stato facile.

 

Faggiano portò a Palermo giocatori d'esperienza come Alessandro Gazzi e Alessandro Diamanti, ma la stagione partì subito male con le dimissioni di Davide Ballardini. Venne scelto De Zerbi, che però spazientì Zamparini con le sue nove sconfitte consecutive e l'eliminazione dalla Coppa Italia contro lo Spezia e venne esonerato. Il giorno successivo Faggiano si dimise dal Palermo per incomprensioni col presidente riguardanti la scelta del nuovo allenatore (Corini) e le decisioni sul mercato.

 

Adesso fa il direttore sportivo del Parma e domenica verrà come ex proprio come Alessio Cracolici, attuale team managaer dei ducali con un lungo passato nella società della sua città, il Palermo.

 






1 commento

  1. Aldo Ferrara 05/10/2017

    Perché a gennaio nn prendiamo pandev?fa coppia fissa con Nestore in Macedonia Z

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *