ALESSANDRO ERRA

«Secondo tempo di orgoglio e
intensità, perdere così fa male»

«Secondo tempo di orgoglio e intensità, perdere così fa male»

Parla Alessandro Erra

L'allenatore della Paganese, intervenuto al termine della sfida contro il Palermo, ha parlato della sconfitta rimediata al "Renzo Barbera" contro la squadra rosanero: 

 

“Il Palermo è partito meglio, loro sono forti e in fiducia e ci siamo ritrovati ad inseguire. Anche sul 2-0 però non ci siamo scomposti e abbiamo fatto un secondo tempo di orgoglio, qualità e intensità. Abbiamo sbagliato qualche uscita in attacco, in entrambi i gol non siamo stati determinati e ci hanno presi in velocità. Dobbiamo lavorare su queste letture. Nella ripresa siamo stati padroni del campo e rimane il rammarico per le occasioni non sfruttate per pareggiare. Venire al Barbera a fare la partita e a far soffrire il Palermo fino alla fine è un motivo di orgoglio per tutta la squadra. Perdere così fa male, ma fa sempre male perdere a prescindere. Siamo stati in gara fino alla fine con dignità e personalità e questo mi soddisfa. Siamo giovani, abbiamo un percorso da fare e contro squadre come il Palermo a volte si paga dazio".





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *