LA DECISIONE

Palermo, nominato
un curatore speciale

Palermo, nominato un curatore speciale

Sarà un avvocato civilista a ricoprire il ruolo di “curatore speciale”.

È quanto deciso dai giudici della quinta sezione del Tribunale di Palermo.

Quindi non un commissariamento, come si pensava inizialmente, ma soltanto un soggetto che andrà a rappresentare la società in giudizio alfine di bypassare qualsiasi potenziale conflitto di interessi.

L’udienza è stata rinviata al prossimo 5 luglio.






2 commenti

  1. Torakiki 23 giorni fa

    Cara arpia di Vergiate altre due interviste e scoppi in diretta ????

  2. arpia di vergiate 24 giorni fa

    devo andare a farmi il botulino e ancora la procura mi infastidisce...i soliti zulù palermitani...peró questi sono zulù acculturati e pericolosi... vado dalla mia amica Laura a farmi predire il futuro

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *