GAZZETTA DELLO SPORT

Nestorovski e Puscas,
caccia a Vazquez-Dybala

Nestorovski e Puscas, caccia a Vazquez-Dybala



 

Il Palermo arriva alla sfida contro il Padova con un nuovo volto e una nuova voglia per andare in Serie A.

 

Le due vittorie consecutive con Verona e Benevento hanno ridato fiducia ad una piazza che aveva perso l’entusiasmo anche a causa delle vicende extracalcistiche.

 

Tra i protagonisti di questa stagione e soprattutto delle due vittorie consecutive, Nestorovski e Puscas, gli attaccanti che quest’anno hanno segnato rispettivamente dodici e nove gol.

 

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport evidenzia come la coppia formata dal macedone e dal rumeno sia ad un passo dall’eguagliare il record di gol della coppia argentina Dybala-Vazquez.

«Sono ben 4 stagioni -scrive il quotidiano- che i rosanero non riescono ad esprimere un tandem di bomber. Esattamente dalla stagione 2014-15, con la coppia Dybala Vazquez che chiusero quel campionato di Serie A, dove i rosanero erano appena ritornati, rispettivamente con 13 e 10 gol. Non a caso sono anche gli attaccanti che contribuirono alla promozione dell’anno precedente, per quanto quell’anno la voce grossa la fecero Herandez, Lafferty e Belotti».

 

Le motivazioni per raggiungere la quota gol Dybala-Vazquez non mancano, Puscas è a due lunghezze dal superare il suo record stagionale di 10 marcature, lo stesso Nestorovski, che lo scorso è andato a segno ben  13 volte.

 

«Quello rosanero è il terzo miglior attacco di B con 48 gol (insieme al Benevento), ma come espressione di coppie-gol è quarto. Primi Donnarumma-Torregrossa (Brescia, 35 gol), secondi La Mantia-Mancosu (Lecce,27 gol), terzi Mancuso Monachello (Pescara, 23) e poi Nestorovski-Puscas a 21 centri».

 

Con cinque partite ancora a disposizione per chiudere il campionato ci sono i presupposti perché il Palermo possa con clamare una coppia di bomber di alto livello.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *