IL BOMBER

La storia chiama. Nestorovski
rincorre Hernández

La storia chiama, Nestorovski rincorre Hernández



 

IMMAGINE  NON SEGUI FORZAPALERMO.IT SU INSTAGRAM? CLICCA QUI

 

Il Palermo si prepara alla trasferta di Padova fondamentale per consolidare la prima piazza in classifica e continuare la crociera verso il meraviglioso mare della serie A.

Ogni squadra che punta ad obiettivi aulici non può prescindere da un grande bomber in attacco. A questo teorema non fa eccezione il Palermo: a guidare il reparto offensivo rosanero di fatto, per la terza stagione consecutiva, è Ilija Nestorovski.

Il bomber macedone si è calato sin da subito nella realtà siciliana conquistando il favore dei tifosi a suon di goal. Come accade, però, durante la stagione di ogni attaccante capita quel periodo in cui la porta diventa sempre più piccola. E’ il caso dell’attaccante macedone che dal trenta ottobre non gonfia la rete: allora fu suo il tris che fece scorrere i titoli di coda nella trasferta vittoriosa di Carpi.

 

E’ trascorso più di un mese e, siamo certi, Nestorovski non vede l’ora di assecondare la cupidigia di goal che brama dentro di lui. Oltre all’attualità è la storia che chiama il bomber macedone: infatti l’attuale attaccante è a quota trenta reti realizzate con la maglia del Palermo, a sole sei lunghezze da Abel Hernández.

La possibilità di superare l’attaccante uruguaiano - in undicesima posizione nella classifica dei marcatori rosanero - è a portata di mano. Padova incombe e la storia chiama Nestorovski per continuare a scrivere il presente del Palermo, intonando la musica più dolce per il cuore dei tifosi: quella del goal.

 

di Francesco Lupo


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

• CESSIONE PALERMO, IL COMUNICATO UFFICIALE DEL SINDACO LEOLUCA ORLANDO

• «E TRA I DUE LITIGANTI, NON SIAMO MANCO IL TERZO CHE GODE. ARRIVEDERCI»

• GAZZETTA - PALERMO BRITISH, 15 MILIONI PER I PRIMI STIPENDI

• IL PALERMO DI ZAMPARINI PARTE 2: L'EUROPA ROSANERO E L'ESODO ALL'OLIMPICO

• NON ESCLUSIVA: ECCO IL RESPONSABILE A 360 GRADI DEL PALERMO

• PUSCAS-MOREO, UNA POLTRONA PER DUE






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *