ESCLUSIVA

Mutti a FP: «Palermo-Cosenza
grande match»

Mutti a FP: «Palermo-Cosenza grande match»



 

Per analizzare il prossimo match tra Palermo e Cosenza abbiamo raggiunto telefonicamente il tecnico Bortolo Mutti. Ringraziandolo per la sua collaborazione, competenza e simpatia riportiamo quanto emerso.

 

Sulla partita.

«Non sarà una partita facile per il Palermo. Attualmente il Cosenza è una squadra ben strutturata e si è calata bene nella realtà della categoria.

A gennaio si è anche rinforzata, sarà una partita complicata per rosanero. Anche se il divario tecnico è notevole e pende a favore dei siciliani, l’ambiente a Cosenza è particolare, quindi sarà un match tosto».

 

Sulle difficoltà del Palermo ad affrontare certe gare.

«Ogni partita ha la sua storia.

Al di là delle situazioni societarie che ruotano attorno alla squadra, il Palermo deve essere all’altezza di un incontro di alta classifica. 

Se pensiamo che l’esordio del Cosenza in cadetteria contro il Verona è stato un po’ particolare, i calabresi potrebbero essere in piena lotta play-off. 

Sarà certamente la partita più interessante di questa giornata di Serie B».

 

Infine, spazio ai ricordi.

«Mi piacerebbe vivere la partita sedendomi nelle due panchine, un tempo per parte (sorride ndr), e rivivere le emozioni che ho provato quando ho allenato le due squadre».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *