MOVIMENTI

GAZZETTA -Mercato Palermo, Ambro
verso l'addio. Vicino Saraniti

GAZZETTA - Mercato Palermo, Ambro verso l'addio. Vicino Saraniti



Non solo l'allenatore nei pensieri del Palermo

Mentre proseguono le trattative per il prossimo tecnico della squadra rosanero il duo Sagramola-Castagnini guarda anche al mercato per rinforzare la squadra in vista del ritiro di Petralia. 

 

La Gazzetta dello Sport concentra il suo focus di mercato su due palermitani: Danilo Ambro e Andrea Saraniti. Al primo è stata offerta la possibilità di mettersi alla prova durante la preparazione della squadra a Petralia per convincere il nuovo allenatore a puntare su di lui ma il giocatore non sarebbe propenso ad accettare. Al giovane che ha vestito la maglia rosanero nella passata stagione le offerte non mancano, soprattutto in Serie D e qualcuna anche dalla C, e così come fatto da Ficarrotta approdato al Sant'Agata anche Ambro potrebbe rifiutare il provino offerto dalla società non avendo davanti a sé garanzie sul futuro. Le parti si incontreranno nuovamente per provare a trovare un punto d'incontro, il giovane palermitano tentenna ma attende una proposta di contratto che qualora non dovesse arrivare le parti saranno destinate a separarsi. 

 

Per qualcuno destinato ad andar via qualcun altro potrebbe essere destinato ad arrivare. Il Palermo infatti continua a muoversi soprattutto in attacco e, stando a quanto riportato dalla rosea, la pista per Saraniti sarebbe molto calda. Già dalla passata stagione l'interesse del duo Sagramola-Castagnini nei confronti dell'attaccante palermitano non è un mistero, ma il giocatore non se l'è sentita di scendere fino in Serie D per mettersi in gioco con la maglia rosanero. Con la promozione la situazione è nettamente cambiata e il giocatore di proprietà del Lecce, nell'ultima stagione in prestito al neopromosso Vicenza, cambierà sicuramente squadra. Le conversazioni tra la società rosanero e quella salentina sarebbero già aperte da tempo e si tratterebbe di limare soltanto qualche dettaglio per formalizzare il primo innesto dell'attacco del Palermo.







1 commento

  1. Pasquale 46 giorni fa

    Con l’amico di Bentivegna come finì? Era in vacanza per i fatti suoi?

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *