Palermo, Lucchesi: «Il Palermo si iscriverà al campionato» - Forza Palermo Calcio Giornale
PARLA IL DIRETTORE GENERALE

Palermo, Lucchesi: «Il Palermo
si iscriverà al campionato»

Palermo, Lucchesi: «Il Palermo si iscriverà al campionato»



Il direttore generale Fabrizio Lucchesi ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale Tuttomercatoweb.

Di seguito riportiamo qualche passaggio del suo pensiero.

 

«Stiamo lavorando per sistemare la situazione.

Ci stiamo applicando tutti, per mettere a posto l’azienda bisognerà arrivare a fine anno solare».

 

Sul Palermo che verrà.

«Dovendo conciliare la sistemazione della massa debitoria con un campionato di vertice, perché l’aspettativa sportiva è di fare un campionato da protagonista, sarà un Palermo - che cercherà di perorare la causa dell’obiettivo sportivo - diverso da prima: l’anno scorso è stata chiusa la gestione con costi da Serie A e ricavi da Serie B. Non si possono perdere trenta milioni... Dobbiamo riportare il Palermo in un rapporto finanziario sportivo diverso, con una gestione diversa. Chiaramente siamo a Palermo e siamo ambiziosi, quindi il budget sarà superiore ad altri, ma non quello di ieri. Vorremmo comunque risalire al primo anno».

 

Sull’iscrizione della squadra al prossimo campionato e sulle difficoltà incontrate nelle ultime esperienze.

«Innanzitutto che il Palermo si iscriverà al campionato. Per quanto riguarda me, è vero che negli ultimi anni sono capitato in qualche situazione particolare, ma sono un dirigente che ha esperienza e a volte mi chiamano per cercare di risolvere dei problemi. Ho esperienza, il nostro è un mondo dove non siamo in tanti. La cosa va letta in un altro modo: il sistema calcio è malato. E io mi ritengo un medico abbastanza bravo».

 

Come immagina il Palermo dopo la sua prima stagione in Sicilia?

«Spero di aver messo a posto i conti societari. E di gioire di un campionato bellissimo. Se poi tra tutte queste cose mancherà un punto per la serie A ma l’azienda sarà a posto, sarò contento lo stesso perché significherebbe che la società sarà stata messa a posto per anni».

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

Palermo, nuovo tridente rosanero
tra certezze e partenze

 

🔴 ForzaPalermo.it LIVE 
dalla cattedrale di Palermo

 

Palermo, stallo Foschi:
ancora separati in casa

 

Futuro, Palermo e Foschi
Parla Perinetti






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *