VIDEO

«Stiamo facendo bene,
ma meglio fuori casa»





Ecco le parole del trequartista del Palermo Cesar Falletti nel mixed zone post-partita dell'ultimo match giocato al "Renzo Barbera" contro il Livorno

 

 

«L'importante è sempre fare punti, ma stiamo giocando meglio fuori che in casa dove invece facciamo fatica a vincere le partite. Dobbiamo comunque continuare su questa strada perché stiamo facendo bene».

 

 

MOREO

«Siamo come fratelli, nello spogliatoio stiamo sempre insieme. Oggi è toccato a lui fare gol, io gioco sempre per la squadra e lui ha fatto un bel movimento, l'ho visto, gli ho messo quel pallone e lui è stato bravo a fare gol».

 

 

LIVORNO

«Siamo una squadra forte, stiamo bene fisicamente e contro il Livorno abbiamo fatto una grande partita. Loro sono venuti a caccia di punti e per venire a fare la partita, sapevamo che sarebbe stato un match difficile ma questo punto ce lo teniamo stretto perché siamo sempre primi in classifica».

 

 

MIGLIORARE

«Spero di continuare a migliorare giorno dopo giorno, penso sempre a lavorare seriamente e giocare sempre per la squadra. Ci sono prestazioni che verranno in cui sarà difficile fare sempre bene però continuiamo su questra strada». 

 

RUOLO

«Io sono più trequartista ma gioco dove mi chiede il mister. Ci troviamo molto bene nell'idea di gioco, ascolto solo quello che mi dice il mister e faccio quello che mi viene detto in allenamento, siamo facendo bene e continuiamo così». 

 

IL MISTER

«Stellone ha portato alla squadra fiducia, lo stare sempre sul pezzo e andare sempre a vincere ovunque giochiamo, questo è importante e noi siamo con lui».

 

CORSA ALLA A

«Ci sono squadre forti come Pescara, Benevento e Verona che lotteranno fino alla fine con noi. Cercheremo di fare più punti possibili per staccarle, pensiamo soltanto a stare sempre in alto e puntiamo alla vittoria del campionato».

 

SPEZIA

«Lo Spezia è molto forte in casa, sarà una battaglia ma noi andremo per vincere come sempre e come ci dice il mister. Pensiamo solo a fare la nostra partita. Non ho mai segnato allo Spezia, speriamo bene e spero di giocare perché abbiamo giocatori forti e tutti possono giocare. Lavorerò sempre per fare bene e vedremo se mi toccherà giocare».  







Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *