RINAUDO O CASTAGNINI?

Palermo, la «guerra»
mediatica per il nuovo ds

Palermo, la «guerra» mediatica per il nuovo ds



 

La costruzione del nuovo Palermo targato Mirri e Di Piazza sta per prendere forma: domani ci sarà la conferenza stampa di presentazione della nuova società e, con ogni probabilità, verrà annunciato anche il nuovo allenatore Rosario Pergolizzi ed anche il nuovo ds. 

 

Se con il tecnico si è capito prima chi potesse essere, per il direttore sportivo è diverso. Nella tarda mattinata è stato visto Leandro Rinaudo nella sede della Damir, probabilmente a trattare un possibile ingaggio se non a firmare direttamente il nuovo contratto. Secondo il noto esperto di mercato Gianluca Di Marzio Rinaudo, infatti, è molto vicino ad essere il futuro dirigente del Palermo.

 

Ma a rilanciare un altro nome è l'altro esperto di mercato, Alfredo Pedullà, il quale attraverso il suo sito ha annunciato che il nuovo ds del Palermo sarà Renzo Castagnini. Secondo il giornalista l'ex ds del Barletta, fra gli altri, si sarebbe deciso ad accettare l'incarico dopo qualche tentennamento e la fumata bianca sarebbe vicina. Una vera e propria "guerra" mediatica sul nuovo Palermo tra i due esperti di mercato che rilanciano con due versione totalmente opposte. Anzi, Pedullà, pubblicando la notizia dopo Di Marzio, ha asserito che il Palermo ha sempre pensato a Renzo Castagnini e, quindi, non avrebbe trattato nè con Rinaudo nè con nessun altro. Probabilmente domani questo piccolo caso sarà risolto con la stessa società che annuncerà il direttore.


Palermo, sei Tu il prediletto
Il ritorno di Pergolizzi

 

Palermo, vicino il
primo acquisto

 

Il ritorno a Palermo
Parla Pergolizzi

 

Palermo, stadio, allenatore
Parla Sagramola





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *