PALERMO-CATANIA

Kanoute: «Segnare nel derby è
un'emozione indescrivibile»

Kanoute: «Segnare nel derby è un'emozione indescrivibile»



Parola a Mamadou Kanoute

L'ex Catanzaro è il primo attaccante del Palermo a trovare la via del gol e l'ha fatto in quella che per i rosa probabilmente era la partita più sentita della stagione ovvero il derby contro il Catania. Una partita che, nonostante l'assenza di tifosi e con l'emergenza Coronavirus, ha visto gli uomini di Boscaglia gettare il cuore oltre l'ostacolo in campo sfornando la miglior prestazione della stagione di fronte a mille difficoltà. Una partita che resterà nel cuore proprio di Kanoute, che ai microfoni della Gazzetta dello Sport racconta le emozioni della rete contro gli etnei:

 

«È stata un’emozione indescrivibile. Segnare in un derby come questo, di importanza mondiale, è stato fantastico. Non ci credo ancora di aver fatto gol, peccato non aver centrato la vittoria. Siamo stati dei leoni, perché giocare in 10 (per via dell'infortunio occorso a Valente nel finale di primo tempo) non in 11 e creare più del Catania, significa che abbiamo un grande gruppo. Con questa prestazione abbiamo dimostrato di meritare la maglia».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *