GIORNALE DI SICILIA

Inchiesta Palermo, altre
sette persone a processo

Inchiesta Palermo, altre sette persone a processo



Dopo Maurizio Zamparini - che sarà giudicato con il rito immediato il prossimo 2 luglio - altre sette persone verso il processo.

È questo il monito che il Giornale di Sicilia stamane in edicola lancia dalle sue colonne.

Ciò riguarda l’inchiesta posta in essere dalla Procura sui presunti “trucchi” nei bilanci della società di Viale del Fante.

Per le sette persone di cui sopra - contrariamente all’ex patron rosanero - si prospetterebbe la strada del rito ordinario.

 

A loro - sottolinea il quotidiano - vengono contestati i medesimi reati in concorso con Zamparini seppur con ruoli diversi.

L’avviso di conclusione delle indagini sarebbe stato notificato a Giovanni Giammarva (ex presidente del Cda), gli ex componenti del collegio sindacale Michele Vendrame, Enzo Caimi, Antonio Lo Mauro e

Andrea Favatella, la segretaria del gruppo Zamparini Alessandra Bonometti e il commercialista e consulente di Zamparini, Anastasio Morosi.

 

Nonostante si tratta di due procedimenti diversi - conclude il quotidiano di via Lincoln - i pm tenteranno di riunirli in un unico processo.

Dall’inchiesta, inoltre, sarebbero emersi ulteriori personaggi inerenti a possibili altri reati, ma la Procura procederà soltanto per le contestazioni avallate dalla Cassazione in sede di conferma dei domiciliari per Maurizio

Zamparini.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *