PROBABILI FORMAZIONI

Palermo in emergenza, formazione
quasi obbligata per Tedino

Palermo in emergenza, formazione quasi obbligata per Tedino



Contro il Carpi Bruno Tedino si ritrova un Palermo ridotto all'osso tra infortuni e assenze dovute alle convocazioni per le Nazionali. Una situazione che ricorda molto due partite del girone d'andata, ovvero contro Brescia e Parma, ma che in questo caso sembra peggiore. I giocatori disponibili a scendere in campo contro gli emiliani sono soltanto 15 dei 26 della rosa, anche se si spera di recuperare Slobodan Rajkovic in extremis.

 

L'emergenza a cui Tedino deve far fronte è soprattutto nel reparto difensivo con le assenze di Struna, chiamato dalla Slovenia, e Bellusci fermo ai box per infortunio. Al centro della linea difensiva hanno giocato sempre loro finora, contro il Carpi il tecnico veneto potrebbe schierare un recuperato Dawidowicz con Szyminski e Accardi, se Rajkovic non dovesse farcela. A centrocampo c'è più scelta: Gnahoré ha il posto assicurato con Jajalo in mezzo. Per l'altro posto di mezzala c'è un ballottaggio fra Coronado, che potrebbe essere schierato anche in attacco nel 3-5-1-1 vista l'emergenza, e Murawski. Si gioca una possibilità anche Fiordilino, che è in ballottaggio anche per la corsia di sinistra con Rolando favorito. In attacco sono a disposizione solo La Gumina e Moreo con quest'ultimo che non è ancora al meglio e potrebbe partire dalla panchina.

 

Zaccardo: «La piazza di Palermo merita la Serie A»

 

Se il Palermo è in emergenza, il Carpi non ha problemi di formazione. Calabro confermerà, probabilmente, l'undici che ha battuto la Pro Vercelli lunedì scorso con qualche dubbio a centrocampo con Concas che potrebbe giocare dall'inizio e in attacco con Malcore che insidia Garritano per affiancare Melchiorri. 

 

Palermo: 3-5-1-1 - Pomini; Szyminski, Dawidowicz, Rajkovic; Rispoli, Gnahoré, Jajalo, Murawski, Rolando; Coronado; La Gumina.

 

Carpi: 3-5-1-1 - Colombi; Capela, Poli, Ligi; Pachonik, Sabbione, Verna, Pasciuti, Di Chiara; Garritano, Melchiorri.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *