LA REPUBBLICA

Palermo in attesa
della Serie C

Palermo in attesa della Serie C



È stata scritta la parola fine al campionato Dilettanti e a farlo è stato il Consiglio Federale, quando ieri ha vidimato la fine della Serie D.

In tal senso La Repubblica in edicola evidenzia come per avere l'ufficialità della promozione in Serie C il Palermo debba attendere.

 

Infatti domani si riunirà il Consiglio Lega Nazionale Dilettanti in cui verranno proposti i criteri di promozione e retrocessione. Poi sarà appunto il Consiglio Federale a decretare la promozione dei rosanero. Se si utilizzasse come principio - continua il quotidiano - la norma della media punti, anche in quel caso il Palermo non avrebbe alcuna difficoltà, vantando una media di 2,42 rispetto a 2,15 del Savoia.

 

Comunque verosimilmente la prossima sarà un’estate caldissima, fatta di reclami e ricorsi nonostante il Decreto Rilancio del Governo Nazionale abbia stabilito - conclude il quotidiano - una procedura che limita i ricorsi sportivi.

Continua quindi l'attesa in casa Palermo, per avere la certezza della promozione a margine di un anno nei Dilettanti. 


 

ALTRI ARTICOLI

 

UFFICIALE CHE NON SI SA ANCORA DOVE GIOCHERA' IL PALERMO

 

DI PIAZZA: «GRAZIE DI CUORE PERGOLIZZI»

 

GHIRELLI, SERIE C: «NON SIAMO IN GRADO DI TORNARE A GIOCARE»

 

SIBILIA: «DECISIONE PRESA A TUTELA DELLA SALUTE DI TUTTI»

 

DI PIAZZA: «HA IL SAPORE DELLA SERIE C»

 

UFFICIALE - STOP AI CAMPIONATI DILETTANTI, IL COMUNICATO

 

CONSIGLIO FEDERALE: B E C AVANTI, STOP ALLA SERIE D






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *