L'UDIENZA

Palermo, i legali studiano
la strategia difensiva

Palermo, i legali studiano la strategia difensiva



Vizi procedurali e rinvii: i legali del Palermo Calcio preparano la strategia difensiva.

È quanto sottolinea il Giornali di Sicilia stamane in edicola che riporta quale dovrebbe essere la strada tracciata dai legali della società rosanero.

Sarà chiesta l’improcedibilità, mentre Giammarva chiederà di «ritenere e dichiarare infondato il deferimento» poiché estraneo alle accuse.

 

Gli avvocati chiedono l’infondatezza, l’inammissibilità e il differimento, puntando su due vizi procedurali:

 

Il primo relativo all’avvio del procedimento «a seguito della riapertura delle indagini di altro procedimento, archiviato il 21 dicembre 2018», contestato dagli avvocati Gattuso, Pantaleone, Terracchio e Trinchera poiché l’articolo 32-ter del codice di giustizia sportiva prevede che «la riapertura delle indagini può essere disposta d’ ufficio nel caso in cui emergano nuovi fatti», cosa che secondo i legali, non si sarebbe verificata. Il secondo riguarda gli atti trasmessi lo scorso 21 novembre da parte della Procura di Palermo a seguito dei quali «gli organi federali hanno comunque ritenuto di procedere all’archiviazione» del precedente caso, ma tali atti «non sono stati prodotti dalla Procura federale nel presente procedimento».

 

Stanghellini, legale di Zamparini, ha presentato un’istanza di rinvio dell’udienza al fine di «richiedere le necessarie autorizzazioni all’autorità giudiziaria ordinaria» contestando le tempistiche e le modalità di convocazione dell’imprenditore friulano.

 

Giammarva ha contestato tutti i passaggi segnalati nel deferimento, sottolineando come le rate del credito Alyssa siano state saldate sotto la sua presidenza e che «lo stato patrimoniale approvato in data 27 febbraio 2018 e la relazione semestrale al 31 dicembre 2017 riportavano isaldi di chiusura al 30 giugno 2017, che per quanto riguarda il credito Alyssa era ancora pari a 40 milioni di euro».

Giammarva «avrebbe preteso che Alyssa regolarizzasse il debito» e allega i verbali del cda dell’epoca,

L’ex presidente evidenzia che «la Covisoc avesse piena e perfetta conoscenza» e come tali comunicazioni «non sono state in alcun modo idonee a creare dubbi o false rappresentazioni della realtà».

Il Palermo non ci sta e va all'attacco.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

LIVE - LA NUOVA PROPRIETÀ DEL PALERMO SI PRESENTA

 

LIVE - IN DIRETTA DAI BOTTEGHINI DEL RENZO BARBERA

 

CASO PALERMO, BINDA: ECCO COSA RISCHIA IL CLUB ROSANERO

 

VIDEO - CLOSING PALERMO, LA DIRETTA

 

VIDEO - LA NUOVA PROPRIETÀ SALUTA LA SQUADRA

 

DE ANGELI DOPO IL CLOSING: «UN'ERA CHE SI CHIUDE»

 

IL PALERMO CHE VERRÀ: COS’È ARKUS NETWORK

 






5 commenti

  1. CiuridduScaiNius24® 13 giorni fa

    Mischino Gianbarba era all'oscuro di tutto e si è battuto perchè il debito di alyssa venisse pagato jajajjajajajajja cè i muoriri jajajajjajajaj uno che dichiarava che il palermo aveva i bilanci più regolari d'italia. Deciditi, o non vali nulla come tecnico e non capivi lo schifo che c'era dietro, oppure come è certo sei stato complice di questi truffaldi. Tutti processati e condannati, in italia sono tutti innocenti e siamo il paese più corrotto d'europa.

  2. Yes 14 giorni fa

    Denunciarli tutti.

  3. Mic 14 giorni fa

    L'attacco o meglio il contrattacco deve essere duro quanto quello (vile) ricevuto, che offende l'intelligenza dei Palermitani che non sono così babbei da credere che l'udienza il giorno prima della partita decisiva e il deferimento prima delle ultime partite decisive siano pura coincidenza. La Procura si sta ridicolizzando da sola ma bisogna difendere i diritti e reagire senza attendere di arrivare all'ultimo grado di giudizio.

  4. rosario 14 giorni fa

    4 Avvocati che di sicuro costeranno almeno il doppio dell'ingaggio di Nestoroski e Jajalo ecco perchè non potevamo avere un progetto sportivo del resto quanti anni sono che paga avvocati per farsi difendere mentre società come l'Atalamta a cui per l'appunto invidio i progetti sportivi sta facendo sognare i suoi tifosi.

  5. Rosa&nero 14 giorni fa

    Ma la difesa quando sarà sentita??

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *