#PALVER

Palermo-Hellas Verona:
le probabili formazioni

Palermo-Hellas Verona: le probabili formazioni



 

Archiviata la sconfitta contro il Pescara, il Palermo deve rialzare la testa per evitare di perdere ulteriori punti. Il Lecce ha ancora una sfida in più rispetto ai rosanero, ma è comunque a +4.

 

La formazione di Roberto Stellone lunedì affronterà un’altra diretta avversaria: il Verona del grande ex Fabio Grosso. Gli scaligeri sono reduci da tre pareggi consecutivi e punteranno alla vittoria, così da superare in classifica proprio i rosanero.

 

Come scenderanno in campo?

Roberto Stellone può contare nuovamente su Rajkovic e Nestorovski, che non hanno preso parte alla sfida di Pescara per squalifica. Il tecnico rosanero con molta probabilità non schiererà Bellusci, che ha risentito di un problema fisico.  In porta tornerà Brignoli, sostituito da Pomini in occasione della trasferta abruzzese. Dopo la buona prestazione dell’Adriatico, Pirrello sarà riproposto nella retroguardia. In attacco rientra Nestorovski, che sarà affiancato da uno tra Puscas e Moreo; alle loro spalle nuovamente Trajkovski.

 

Roberto Stellone chiarirà i dubbi di formazione durante la consueta conferenza pre-gara.

 

Il Verona di Fabio Grosso deve valutare le condizioni di Samuel Di Carmine, che ieri ha svolto un lavoro differenziato a causa di un trauma distorsivo rimediato durante l’allenamento. In attacco spazio dunque a Di Gaudio al fianco di Pazzini. Per quanto riguarda la difesa, in campo l’ex Palermo Pawel Dawidowicz.

 

Di seguito le probabili formazioni di Palermo-Verona:

 

PALERMO (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Pirrello, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Jajalo, Haas; Trajkovski; Puscas/Moreo, Nestorovski

 

VERONA (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Dawidowicz, Empereur, Balkovec; Faraoni, Gustafson, Zaccagni; Lee, Pazzini, Di Gaudio.






7 commenti

  1. Fulvio 11 giorni fa

    @Daniele, anche Pickwick etc. è lui. Compassione.

  2. Daniele 12 giorni fa

    @Fulvio, esattamente, è così. Ora è un circolo chiuso. Visibile solo per gli attassini iscritti.

  3. Circolo Pickwick&Pipitonis 12 giorni fa

    FORZA PALERMO! Un solo grido, un solo coro, Ball Close è viva e GIGIniello è il suo profeta. #scimiatazan.attasonclub

  4. Daniele 12 giorni fa

    Non sono io il Daniele che offende europarosanero, deve essere il solito multinik di roma con i suoi soliti deliri di attasso e cretinate varie.

  5. Fulvio 12 giorni fa

    Daniele, stai dicendo che attasso ball close ora è un circolo privato riservato ad happy few?

  6. Daniele 12 giorni fa

    Secondo gli attassini di ball close il Verona vince 2-1. Da quel che mi riferisce un amico, poiché ormai il loro è un circolo esclusivo di attassini (che vogliono il fallimento di Zamparini e del Palermo) visibile solo ai membri iscritti.

  7. Frenk 12 giorni fa

    Formazione sbagliata in pieno perché al posto di Alesami deve giocare Mazzotta al posto di Murawski deve giocare fiordilino per il resto è ok .

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *