IL PRESIDENTE FIGC

Gravina: «Caos stipendi,
nuova norma in arrivo»

Gravina: «Caos stipendi, nuova norma in arrivo»



 

l presidente della FIGC, Gabriele Gravina, in un’intervista esclusiva rilasciata a SkySport ha fatto il punto sulle novità che verranno introdotte a partire dalla prossima stagione. Ecco quanto emerso.

 

«Stiamo attivando tutta una serie di meccanismi, con l’adozione delle nuove licenze nazionali. Dalla prossima stagione vi sarà una nuova norma secondo cui, in caso di mancato pagamento degli emolumenti per due bimestri, si è esclusi dal campionato».

 

Sulla situazione di alcune squadre che rischiano il fallimento.

«É un aspetto molto importante che va attenzionato. Il Palermo, così come altre società, è sotto la nostra lente di ingrandimento. Stiamo anche lavorando per un nuovo organismo di vigilanza da affiancare alla Covisoc».

 

Su altre novità per il futuro.

«Da luglio vorrei far partire in via sperimentale il progetto rating, dobbiamo attivarci per valutare la credibilità dei soggetti che entrano nel nostro calcio. Voglio anche abolire il diritto di recompra, spero di proporre la modifica della norma entro il 20 marzo, in modo che il Consiglio Federale possa annullare questa novità».






1 commento

  1. Paolo 99 giorni fa

    gravina non rompere le balle, parla sempre del Palermo..

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *