CONFERME

Gazzetta: Platt e Zamparini
fuori dal progetto Palermo

Gazzetta: Platt e Zamparini fuori dal progetto Palermo



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!

 

Non ha di certo lasciato indifferenti né tifosi né addetti ai lavori il comunicato rilasciato in questi giorni dalla Global Futures Sport & Entertainment. Pubblicato in un account Instagram inizialmente dalla dubbia provenienza e con contenuti in alcuni punti potenzialmente fuorvianti, già nella giornata di ieri la redazione di ForzaPalermo.it aveva comunicato, in esclusiva, la veridicità dell'account e del comunicato in questione scongiurando l'ipotesi di fake news e le conferme iniziano ad arrivare anche dalle altre testate locali e nazionali. 

 

Giovanni Di Marco per la Gazzetta dello Sport conferma infatti l'autenticità del comunicato diramato dalla Global Futures Sport & Entertainment, ma non lesina ad elencare i dubbi derivanti proprio da quanto scritto dalla società di Clive Richardson. «Il mistero si infittisce, avrebbe scritto Agatha Christie. Ma qui, più che leggere un romanzo giallo, sembra di assistere a un'opera di Beckett, una rappresentazione dell'assurdo» così il giornalista palermitano descrive gli ultimi eventi attorno al Palermo Calcio, e a suscitare più perplessità è quanto detto in merito alla due diligence. Per due diligence si intende «l'analisi approfondita di bilanci, costi e ricavi di una società al centro di una trattativa, analisi che ha proprio lo scopo di valutarne la situazione finanziaria, i possibili rischi e i potenziali benefici», trattasi quindi di un'operazione che si fa logicamente in fase di trattativa, non a transazione conclusa. Ci si chiede quindi soprattutto perché annunciare l'acquisizione del club se di fatto l'operazione di due diligence non risulta conclusa. 

 

Ma il comunicato della Global Futures non parla solo di questo. Di Marco solleva qualche perplessità anche in merito al ruolo di Zamparini, dal momento che la società ha annunciato che "non sarà coinvolto nella gestione della squadra a nessun titolo" e a quello di David Platt, il cui compito risulta "portato a compimento" dalla società di Richardson ponendo quindi fine alla sua esperienza palermitana. Parole decisamente contrastanti rispetto a quanto affermato nei giorni scorsi, e se non vi è al momento nessuna traccia dell'ex centrocampista inglese, Zamparini, sempre per la Gazzetta dello Sport, ha invece affermato: «Sono a loro disposizione, ma se non serve il mio contributo, va bene ugualmente. Vorrà dire che non hanno bisogno di me»







Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *