L'INTERESSE

Palermo, gli occhi di mezza
Italia su futuri svincolati

Palermo, gli occhi di mezza Italia su futuri svincolati



Manca soltanto l'ufficialità e fra qualche giorno il Palermo Calcio sarà escluso dal calcio professionistico.
Da quel momento tutti i calciatori rosanero saranno liberi di potersi accasare nella squadra a loro più gradita. Di fatto - come rilanciato da La Gazzetta dello Sport - Viale del Fante diventerà un autentico supermercato.


In tal senso, il Bologna avrebbe concentrato le proprie attenzioni su Nestorovski e Aleesami.
L'attaccante macedone stava per lasciare la Sicilia la scorsa estate ma poi la volontà del Palermo di trattenerlo lo ha convinto a sostare un'altra stagione all'ombra di Monte Pellegrino.
Diversa la situazione del terzino norvegese, in scadenza di contratto, che avrebbe lasciato il capoluogo siculo a prescindere dall'attuale condizione e che pare potrebbe seguire il suo attuale compagno di squadra anche in maglia rossoblu. Possibilità non certezza ovviamente, visto che la Stella Rossa rimane sempre in pole position su Nestorovski.

 

Sempre per quanto concerne il reparto offensivo Puscas tornerà all'Inter - sua patria di origine -  ma con la certezza di ritornare sul mercato e trovare una sistemazione che possa essere definitiva così da far realizzare al club neroazzurro una plusvalenza.

Infine, l'Empoli sarebbe concretamente interessato a Brignoli e Moreo per rinforzare la rosa in vista del prossimo campionato cadetto.






3 commenti

  1. Pino 30/06/2019

    No Luca il Palermo doveva riscattarlo a fine stagione

  2. Luca 30/06/2019

    Perchè Puscas dovrebbe tornare all'Inter se è di proprietà del Palermo? Finirà svincolato come tutti gli altri!!!

  3. noitifosidelpalermo.jimdo 30/06/2019

    Ti dico tutti sti fenomeni.....Gli unici decenti sono Brignoli, Puscas e Nestorovski.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *