NUOVA SOCIETA'

Futuro Palermo,
settimana decisiva

Futuro Palermo, settimana decisiva



 

Settimana decisiva per il Palermo.

È questo che ribadisce a chiare lettere il Giornale di Sicilia oggi in edicola. Secondo il quotidiano, infatti, saranno i prossimi giorni quelli in cui la società di Viale del Fante proverà a dare una svolta al proprio futuro.

Se entro il 15 marzo, di fatto, non si troverà l’accordo per il passaggio al gruppo vicino la Damir (con Preziosi capofila) sarà Foschi a tentare di trovare una soluzione in extremis, vedi York Capital.

 

Rimane ancora invisibile l’ipotetico finanziatore che avrebbe ingaggiato il banchiere palermitano Macaione messo in contatto con il Palermo dal presidente di Sicindustria Albanese che dal canto suo - come precisa il quotidiano - non pare avere avuto alcuno ruolo specifico.

 

Intanto, alla lista di documenti ottenuti da Mirri si aggiunge il Durc, mentre per la lista dei carichi pendenti è attesa comunicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate. Dopo qualche settimana di tregua ci si appresta a vivere ulteriori momenti di trepidazione nell’infinita telenovela di Viale del Fante.

 

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

• Cessione, Zamparini, Mirri ed investitori: parla la De Angeli

 

• Schwoch : «Palermo la più attrezzata, critiche ingiuste»

 

• Zamparini resta ai domiciliari Respinta l'istanza di revoca






8 commenti

  1. Jeeg robot 20 giorni fa

    Se non potra' trovare un accordo....io gli darei in calcio nelle gengive, poi vediamo se non si accorda.

  2. Mic 20 giorni fa

    Mau49 ....saresti così cortese da specificare quali sarebbero i precisi obiettivi da realizzare da parte di chi subentra per Palermo e per il Palermo lavorando come un mulo e sborsando di tasca propria fior di milioni mentre tu te ne starai comodamente a casa a vigilare non si capisce che cosa? Ma i Palermitani quand'e' che impareranno a rimboccarsi le maniche e a fare sacrifici? Tutto dovuto con la fatica e i soldi degli altri comodamente seduti dietro un monitor zappettando sulla tastiera......mentre giocatori poco più che ventenni allenatori ds e procuratori si arricchiscono

  3. alex 21 giorni fa

    si deve scendere in lega pro e poi risanare

  4. Torakiki 21 giorni fa

    L'obbiettivo della premiata ditta del domiciliato e di quelli che lo coprono quale sarebbe?? Arrivare di riffa o di Raffa a fine anno sperando di potersi ammuccare i soldi dei diritti TV?? É passato più di un mese ma sul fronte della cessione societaria pare siamo in alto mare.

  5. Mau49 21 giorni fa

    Ovviamente :NON abbiamo anelli al naso

  6. Torakiki 21 giorni fa

    Le soluzioni di Foscolo non mi ispira fiducia per niente visto che alla luce delle ultime vicende é palese che viene manovrato dal domiciliato

  7. Fabio 21 giorni fa

    Ah si ? E' questa la settimana decisiva ? ahahahahah. Oramai fate ridere pure voi. E' da due mesi che ogni mattina, pomeriggio, ogni giornata, ogni settimana è quella decisiva. Ma non vi rileggete ? Andate a vedere gli articoli della scorsa settimana o di due settimane fa, non notate un po di ripetizioni ( per non dire ipocrisie ) ?

  8. Mau49 21 giorni fa

    Ci si augura che questa stucchevole e penosissima telenovella abbia termine e, felicemente, al più presto.Chi subentrerà sia armato di serietà e precisi obiettivi da realizzare sia per il Palermo e per Palermo.Ci si augura altresì che finalmente il friulano sia completamente , TOTALMENTE, estraneo a qualsivoglia vicenda sopracitate che ci riguardi.Le appassionate difese a lui riconducibili lasciano il tempo che trovano.Chi subentrerà sa che daremo il cuore ma in cambio si pretende rispetto.Saremo vigili , anche critici con intelligenza,per passione, abbiamo anelli al naso.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *