NUOVO CURATORE

Palermo, Fricano rinuncia
Ecco perché.

Palermo, Fricano rinuncia. Ecco perché

Come abbiamo avuto modo di scrivere (clicca qui) l’avvocato Massimo Fricano ha rinunciato all’incarico dopo aver analizzato la documentazione che gli era stata consegnata.

Secondo quanto riferito da Il Giornale di Sicilia quest’oggi in edicola, Fricano avrebbe rinunciato alla nomina visto che lavora per uno studio legale vicino alla Damir: la società che gestisce la pubblicità all’interno dello stadio Renzo Barbera.

Non si configura alcun conflitto di interessi visto che non ha gestito in prima persona l’operazione, ma ha preferito fare questa scelta.

 


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

LIVE - PALERMO,
MARINO SI PRESENTA

 

 

Video/Foschi all'uscita dagli
uffici del Renzo Barbera

 

 

Fine rapporto, Marino, Arkus
Palermo, parla Delio Rossi

 

 

Sì Palermo, 
è l'uomo giusto

 

 

Palermo, il Tribunale ha
scelto il nuovo curatore






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *