L'INTERVISTA

«Io falso nueve?» Floriano
risponde

«Io falso nueve?» Floriano risponde



Roberto Floriano si è già preso in mano il Palermo. Ultimo acquisto del mercato invernale, l'ex Bari è sceso di categoria per aiutare i rosa nella lotta promozione e ha già convinto tutti sfornando contro il Roccella una partita super, condita dal suo primo gol in maglia rosanero su calcio di rigore. Intervistato da Radio Time l'ala del Palermo ha parlato delle sue prime impressioni sulla squadra e della possibilità di vederlo anche nella posizione di falso nueve nel tridente:

 

«Riguardo al rigore sapevo che era importante sbloccare il risultato e cercare di portare a casa la vittoria, sicuramente aveva un peso importante ma in quel momento si pensa solo a fare il gol. Avevamo parlato in settimana con il mister, mi ha chiesto se me la sentissi di calciare i rigori e io ho dato la mia disponibilità». 

 

LA SQUADRA

«Durante un'annata possono capitare periodi i cui si è più frenati e in cui ci sono più difficoltà, succede a tutti quindi non ero particolarmente preoccupato. Ho visto una squadra viva, che si allena bene e che ha voglia di vincere quindi tutto più che positivo. Ho sempre avuto la fortuna di avere un modo di giocare che piace alla gente, è una cosa che mi fa piacere ed essere amato dai propri tifosi è una cosa bellissima. Salvatore della patria mi sembra esagerato (ride, ndr) ma mi fa sicuramente piacere». 

 

POSIZIONE E PRIME IMPRESSIONI

«Per me non è un problema la posizione in campo, io mi metto sempre a disposizione della squadra e dell'allenatore quindi anche se dovessi giocare da falso nueve a me fa piacere. L'importante è sempre portare a casa il risultato. Chi mi ha impressionato? L'impressione principale è che è un gruppo di bravissimi ragazzi e professionisti, a livello tecnico qualche giovane l'ho visto più maturo di quelli che ho visto a Bari come Felici o Silipo, Langella l'ho visto migliorato e cresciuto rispetto lo scorso anno». 

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *