Palermo, finché un pallone rotola c’è speranza - Forza Palermo Calcio Giornale
CHI SI FERMA E' PERDUTO

Palermo, finché un
pallone rotola c’è speranza

Palermo, finché un pallone rotola c’è speranza



Potrebbe essere finita qui. Eh sì, perché l’uscita del Palermo contro il Cittadella abbracciata da un Renzo Barbera in versione meraviglia potrebbe essere l’ultima partita della stagione rosanero.

È quanto sottolinea La Repubblica stamane in edicola.

Il quotidiano dà risalto all’ambiente dopo la notizia del rifiuto da parte della Corte Federale d’Appello alla richiesta del club rosa di sospendere i playoff.

La decisione ora passa al Coni.

La squadra infatti non demorde e oggi come da protocollo scenderà in campo in quel di Boccadifalco per svolgere la consueta seduta di allenamento. Poi verrà presa una decisione conseguenzialmente a ciò che il

Coni delibererà.

 

Infine - chiosa La Repubblica - inizia la fase più delicata per la nuova proprietà (forse inattesa aggiungiamo): un conto è trovarsi all’orizzonte la massima serie o la cadetteria un altro è vedersi in terza serie con una

rosa che vanta un monte ingaggi certamente da categoria superiore.

Si prospetta un’estate certamente torrida in quel di Viale del Fante auspicando che qualcosa di positivo possa accadere.

Eppure mi sembra di sentire il coro della Favorita al gol di Nestorovski, la sua carezza macedone lì a rassicurare la sua gente nonostante da Lecce lo schiaffo si faceva sempre più impetuoso. E ancora Trajkovski:

eravamo lì a spingere il pallone che lemme lemme varcava la linea di porta e faceva esplodere - ancora una volta - un popolo intero. Un popolo consapevole che quella vittoria non avrebbe regalato la serie A ma la voglia

di Palermo e l'amore trepidavano.

 

Quella passione che poco più di due giorni dopo nel grigiore del palazzo, freddi e amorfi burocrati, hanno provato ad usurpare, strappandolo dal cuore di ogni tifoso.

Ma il tifoso è mosso da un grande sentimento d'amore e per questo è l'ultimo ad arrendersi. 

Così come la squadra che nonostante tutto oggi si ritroverà in quel di Boccadifalco per disputare - come da protocollo - il consueto allenamento . Senza pensare, ispirati dalla voglia di riprendersi ciò che in tutti i modi

stanno cercando di sottrarre: come dire, finché un pallone rotola c’è speranza.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

Palermo: ricorso al Coni contro il verdetto della CAF

 

Palermo non si arrende: comunicato Rosanero Class Action

 

«NESSUN COMMENTO» IL COMUNICATO DEL PALERMO

 

PALERMO, LA DECISIONE DELLA CORTE FEDERALE D'APPELLO






3 commenti

  1. Uno, Nessuno e Centomila 64 giorni fa

    Questo è quello che si augurano a Roma, ma la tempesta deve ancora arrivare ...

  2. Fed 64 giorni fa

    La quiete dopo la tempesta...

  3. Antonio 65 giorni fa

    Se il Palermo fosse andato direttamente in serie A ,questi signori cosa avrebbero inventato?Mi sarebbe piaciuto saperlo,ma purtroppo mastichiamo amaro ...

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *