PROBABILI FORMAZIONI

Palermo - Fidelis Andria,
le probabili: Floriano dal 1'

Palermo - Fidelis Andria, le probabili: Floriano dal 1'



Sarà uno degli aforismi più noti del mondo del pallone, ma Baldini lo smentisce e dice che "squadra che vince..." può comunque essere cambiata. Il tecnico massese lo farà soprattutto in difesa, dove sarà stravolto l'intero assetto: fuori Lancini e Marconi tra i centrali, dentro Somma (che oggi festeggia il suo compleanno) e Perrotta. Ai lati vi sarà invece spazio per Accardi e Crivello, a proteggere la porta del riconfermato (lui sì) Massolo.

 

 

A centrocampo la scelta è praticamente inevitabile: De Rose è squalificato e al suo posto giocherà Damiani, mentre viene riproposto Dall'Oglio dopo la grande partita di Avellino.

 

 

In attacco, come spesso capita dall'avvento di mister Baldini, c'è meno variazione: Valente, Luperini e Brunori sembrano inamovibili, mentre a dispetto della gara di domenica Floriano giocherà dal primo minuto con Soleri che partirà dalla panchina, cosa che sembra riuscirgli particolarmente bene.

 

 

Oggi, il Palermo ha un solo obiettivo: vincere e centrare la terza consecutiva, ora che il secondo posto è di nuovo più vicino.

 

 

PROBABILI FORMAZIONI:

 

 

PALERMO (4-2-3-1): Massolo; Accardi, Somma, Perrotta, Crivello; Dall'Oglio, Damiani; Valente, Luperini, Floriano; Brunori.

 

 

FIDELIS ANDRIA (4-3-3): Saracco; Monterisi, Riggio, Legittimo, Caru-llo; Risolo, Urso, Bonavolontà; Gaeta, Sorrentino, Bubas

 





2 commenti

  1. Aristarco Battistini 105 giorni fa

    Baldini farebbe meglio a tacere e non fare più proclami, ha sbagliato tutto e non sta dando la scossa che ci si aspettava.

  2. CLAUDIO P. 105 giorni fa

    Ed era meglio se non avesse giocato....Rigore sbagliato a parte partita impalpabile come sempre 1 buona e 4 scadenti.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *