Palermo, Facile cerca nuovi investitori e Follieri si fa sotto - Forza Palermo Calcio Giornale
CAOS SOCIETARIO

A caccia di nuovi investitori
E Follieri si fa sotto

Palermo, Facile cerca nuovi investitori e Follieri si fa sotto



 

L'argomento principale dei giornali è sempre la situazione societaria definita preoccupante da La Repubblica nell'edizione odierna. Infatti, mancano pochi giorni alle scadenze e già Richardson e Treacy hanno abbandonato la baracca. 

 

Secondo Repubblica, l'imprenditore foggiano Raffaello Follieri si sarebbe fatto sotto nuovamente per aiutare il Palermo in questa situazione. Follieri avrebbe rinunciato alla trasferta palermitana annunciata nei giorni scorsi, ma questo sarebbe il segnale che la trattativa con gli inglesi è entrata nel vivo con una soluzione attesa a breve. Anche Emanuele Facile starebbe cercando nuovi investitori vista la fuga degli inglesi per salvare la barca del Palermo che si sta svuotando piano piano in attesa delle scadenze imminenti a cui l'amministratore delegato deve far fronte. 

 

Intanto, secondo il Giornale di Sicilia, ad attendere i soldi, oltre ai numerosi creditori ci sarebbe anche la Lega Serie B, che attende un pagamento con scadenza immediata relativo a un saldo negativo in camera di compensazione, ovvero il meccanismo della Figc sulle operazioni di mercato della stagione in corso. La rinuncia di Treacy, però, grava su tutto questo perché vanifica l'arrivo dei 3 milioni attesi in questa settimana.


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

ALTRI ARTICOLI

 

• «IL PALERMO RESTA LA SQUADRA DA BATTERE». PARLA BINDA

 

• PUNTO PER PUNTO COSA HA DETTO L'AD DEL PALERMO EMANUELE FACILE

 

• ESCLUSIVA - DOPO FOSCHI SALTA ANCHE IL PONTE CON GLI INGLESI

 

 ESCLUSIVA- RICHARDSON: «FACILE HA LICENZIATO FOSCHI»

 

 PALERMO, RICHARDSON SI SFOGA: LA LETTERA DI DIMISSIONI






2 commenti

  1. Rosa&nero 163 giorni fa

    Quale regolamento

  2. D10S 163 giorni fa

    Follieri da regolamento non può comprare Società in Italia

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *