Palermo, ecco la rosa: dai senatori ai millennials - Forza Palermo Calcio Giornale
LA SQUADRA

Palermo, ecco la rosa:
dai senatori ai millennials

Palermo, ecco la rosa: dai senatori ai millennials



 

La nuova stagione del Palermo targata Hera Hora è finalmente cominciata.

 

La squadra allenata da Rosario Pergolizzi si è ritrovata ieri a Petralia Sottana per il primo giorno di ritiro.

 

Diciassette giocatori sono arrivati con il pullman della squadra, mentre altri tre hanno raggiunto il gruppo in giornata dopo le visite mediche effettuate ieri mattina. Alla rosa già presente a Petralia si aggiungeranno altri giocatori e non sono escluse sorprese.

 

«Rispetto alle facce più o meno note degli ultimi anni, ­-scrive Repubblica- a parte coloro che si candidano a essere i leader del gruppo e l'ossatura della squadra, il portiere Pelagotti, i difensori Accardi e Dellafiore, il trequartista Santana e l'attaccante Ricciardo, i rosanero del nuovo corso sono tutti quasi ragazzi di belle speranze. In totale, al momento, sono undici gli under che saranno preziosi per rispettare le regole della serie D che prevedono sempre in campo per tutti i novanta minuti un giocatore nato nel 1999, due del 2000 e uno del 2001».

 

Alla luce del modulo che adotterà il tecnico (4-3-1-2) sono previsti due centrali difensivi di esperienza, e due esterni giovanissimi.

La retroguardia sarà composta da Accardi, unico della rosa del vecchio Palermo; Dellafiore, giocatore rosanero dal 2006 al 2009; Bubacarr Marong, classe 2000 proveniente Parmonval; Manuel Peretti, nato nel 2000 e proveniente dalla Primavera del Verona, e i terzini Massimiliano Doda, classe 2000 arrivato dalla Sampdoria, e Francesco Vaccaro del 1999, 31 presenze con il Team Altamura in Serie D.

 

Per quanto riguarda il centrocampo, il Palermo ritrova Giammarco Corsino, campione d'Italia con la Primavera rosanero nel 2009 e lo scorso anno al Marsala e Danilo Ambro, della leva calcistica del '99 ed ex Primavera del Palermo; A completare il centrocampo, Christian Langella, 25 presenze, 3 gol e un assist al Bari in D l'anno scorso; Luigi Mendola, classe 2000, 23 presenze con la Primavera del Palermo nel campionato passato, e gli ex atalantini Andrea Rizzo Pinna e Erdis Kraja, entrambi classe 2000.

 

La nuova società ha puntato sull’esperienza soprattutto in attacco: Mario Alberto Santana, classe 1981, due stagioni alla Pro Patria e già giocatore del Palermo in passato, e Giovanni Ricciardo, classe 1986 e autore di 20 gol con la maglia del Cesena in D. A loro si unisce il giovane classe 2000 Raimondo Lucera, anche lui ex Primavera e ritesserato dopo la cancellazione del club.

 

 

A questi diciassette si sono aggregati Edoardo Lancini, difensore del 1994 ed ex giocatore di Novara e Brescia che con le rondinelle ha centrato la promozione in A lo scorso giugno, e la mezzala del 1993 Alessandro Martinelli, anche lui proveniente dal Brescia.

Arrivato ieri in ritiro, Malaury Martin, centrocampista francese del 1988 con un passato nel Monaco e nel Middlesbrough, ha chiesto di provare ad allenarsi con il Palermo.






13 commenti

  1. Totuccione 7 giorni fa

    riscussi i ru liri...

  2. Rubini 7 giorni fa

    Cara Roberta Mannino, non si illuda, non è affatto una grande conquista. Questo ‘TUTTIMannino etc’ è il solito giginiel che si è innamorato e commenta ogni suo post, sempre con nick diversi e frasi strambe. Vuol farsi notare, è un grido d’amore folle e disperato. Ripeto, non si illuda, a meno che non le piacciano le cozze, primi anni cinquanta, mal conservate.

  3. Maluchiffari 7 giorni fa

    Leggo da anni post e commenti del tifo rosanero. Questa pur limitata esperienza conferma la decadenza della nostra società (o forse solo dei tifosi?). Tanto ignoranti quanto presuntuosi: ragionierucci che spatulano come se fossero ordinari di ragioneria; portantini che danno lezioni di finanza; sedicenti maitre a penser che fanno ridere i siddiati. Quasi tutti, poi, non sanno scrivere due righe in italiano senza commettere errori che cent'anni fa avrebbero meritato la verga sul dorso delle mani ed il consiglio al genitore di ritirare il figlio e ricondurlo a pascolare le pecore.

  4. Anglo Panormitan AFC 1900 7 giorni fa

    @TUTTIManninoScrivonoConilPiedino credo che l'articolo di Roberta Mannino sia scritto molto bene, come anche gli altri ragazzi che scrivono in questo sito. Piuttosto prima di criticare gli altri vedi di imparare a scrivere tu o tutt'al più ad attivare il correttore automatico nella tastiera del tuo smartphone, visti i grossolani errori di scrittura presenti nel tuo commento. Infine, qual è il problema se a leggere gli articoli di questo sito ci sono anche fruttivendoli e lavoratori della Rap? Sono forse meno tifosi di te? Un po' di umiltà non guasterebbe.

  5. Brent 7 giorni fa

    @TUTTIManninoScrivonoConilPiedino non so loro, ma da come scrivi e ti esprimi, per la verità qualche lezione privata e delle scuole serali non ti farebbero male.

  6. Aggregazione galattica lame rotanti 7 giorni fa

    @TUTTI Eppure frutta e verdura sono fondamentali per chi pratica sport a livello dilettantistico. Io coltiverei entrambe nei campetti di calcio di serie D tra una partita e l'altra, naturalmente anche al Barbera. Insomma, dal produttore al consumatore, a chilometro zero. Dove si nasconde Totuccione?

  7. Zorro 7 giorni fa

    La ROSA momentaneamente è buona, ma credo che a questi bisognerà aggiungere 3 big che possono fare la differenza (un centrocampista e un attaccante ci vogliono di sicuro) Non si può rischiare di vanificare tutto il lavoro rimanendo così, ma credo che la dirigenza del Palermo lo sa e spero che al più presto risolva tutto

  8. Francesco 70 7 giorni fa

    Tuttimanninoscrivono,se in questo sito siamo tutti fruttaroli ed ex dipendenti Rap,tu caro lord che m*****a ci fai qui??Va scupati u mari.....

  9. TUTTIManninoScrivonoConilPiedino 7 giorni fa

    Succede questo quando l’unica carattwruatica richiesta per scrivere su questo sito è esserw un membro della famiglia Mannino.Non importa se hanno capacitá o meno nel campo della scrittura. Del resto i lettori sono per lo piu fruttaroli ed ex dipendenti Rap.

  10. Francesco 70 7 giorni fa

    In ogni caso è stata messa in.piedi un ottima squadra,per il tipo di campionato vhe andremo ad affrontare.Tanti giovani interessanti,che provengono da diverse squadre.Diversi profili con maggiore esperienza,tipo Santana,Ricciardo lo stesso portiere.Altri ritocchi andranno ancora fatti.La rosa per vincere questo campionato è di qualità...

  11. Yes 7 giorni fa

    Sbagghiai... Manca un 2001

  12. Angelo ex Gallarate 7 giorni fa

    VAI MAGICO PALERMO

  13. Yes 7 giorni fa

    Pelagotti doda accardi lancini vaccaro Rizzo Pinna martinelli langella santana ricciardo simeri

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *