PUNTI FERMI

Palermo: ecco
da chi ripartire

Palermo: ecco da chi ripartire



I giocatori del Palermo con tutto lo staff tecnico sono in vacanza per la pausa del campionato, che ripartirà il 20 gennaio. I rosanero si ritroveranno già il 9 per allenarsi e prepararsi al meglio per il girone di ritorno. Non va in vacanza il direttore Fabio Lupo, che cercherà di rinforzare la squadra secondo i dettami di Tedino per consolidare il primato in classifica. Ma il tecnico rosanero dovrà tenere conto, per le restanti ventuno partite, di alcuni giocatori che sono diventati fondamentali nel corso del girone d'andata.

 

In ordine di ruolo, partendo dalla difesa l'uomo da cui ripartire è senz'altro Aljaz Struna, vera sorpresa di stagione. Da brutto anatroccolo è diventato leader della retroguardia e uno dei migliori come rendimento del Palermo. Se i rosanero hanno la miglior difesa, insieme al Parma, parte del merito è suo. Ormai lo sloveno è cresciuto sia mentalmente che fisicamente diventando un giocatore che può stare benissimo anche in Serie A. Tedino può affidarsi tranquillamente alla sua solidità per il ritorno e, considerata la giovane età del difensore, anche per gli anni a seguire. 

 

Calciomercato: la rosa del Palermo ai raggi X

 

A centrocampo l'uomo chiave è Ivaylo Chochev. Tedino lo ha sempre considerato un perno e non lo ha mai relegato in panchina quando il bulgaro stava bene. Corsa, sostanza, grinta e inserimenti: Chochev sta crescendo sempre di più con Tedino garantendo gol e assist decisivi. Il Palermo non può far a meno del centrocampista anche perché offre soluzioni diverse in attacco, che in questo momento può dare solo lui. Infatti, né Gnahorè né Murawski hanno la stessa capacità d'inserimento da dietro. 

 

Un altro perno, ma sulle fasce, è rappresentato da Andrea Rispoli. Dopo un periodo difficile con la mancata cessione al Torino in estate, il terzino è tornato ai suoi livelli facendo la differenza in cadetteria. Se il Palermo vuole la Serie A diretta deve puntare sulla corsa di Rispoli, senza dubbio il miglior esterno destro del campionato. 

 

Un acquisto fondamentale in estate è stato quello di Igor Coronado, un giocatore che mancava al Palermo l'anno scorso e che in Serie B sposta gli equilibri. La sua fantasia e il suo estro possono decidere le partite, non solo nel campionato cadetto. La maggior parte delle azioni offensive passano dai suoi piedi, Tedino lo ha arretrato a centrocampo per dargli più spazio di manovra e questa mossa sembra aver dato ragione al tecnico friuliano. Con Coronado il Palermo ha garantito qualità in avanti per i prossimi anni.

 

«Con Tedino e Lupo stiamo costruendo per l'anno prossimo»

 

In attacco non si può far a meno di Ilja Nestorovski, il macedone è arrivato in doppia cifra, ma a fare impressione sono le presenze dell'attaccante: 14. Se il numero 30 rosanero dovesse giocare tutte le partite del girone di ritorno, quanti gol potrebbe fare? Metterlo in condizione di segnare il più possibile garantirebbe a Tedino e al Palermo una promozione diretta agiata. 






4 commenti

  1. Palermo domina 05/01/2018

    Embalo non si tocca! Embalo deve restare! E' bravo, amato, ha voluto con forza venire a Palermo, va tenuto. ma poi mandarlo via per prendere un ragazzino, tale Setola???? Ma perchè una volta che si era creata una bella atmosfera intorno alla squadra e il pubblico si stava riavvicinando, si deve come al solito rovinare tutto?

  2. paco 05/01/2018

    @Palermlibera, se va via Embalo basta un ragazzino. Embalo praticamente inutile, Monachello e Trajkovski in ripresa e in attesa di Balogh. L'attacco è fortissimo così. Embalo è inutile.

  3. Paolo 05/01/2018

    Se Di Carmine, che non ha mai giocato in serie A e ha 29 anni, vale 5 milioni come ha detto il presidente del perugia e allora Nestorovski vale 50 milioni

  4. Palermolibera 05/01/2018

    Giornalisti corresponsabili....basta leggere alcuni "articoli" , da un' "altra parte" leggo...se va via Embalo pronto un rinforzo....Setola", 18 anni appena compiuti fa la tribuna al Cesena .....come si può avere anche solo il pudore di scrivere certi articoli?..... peggio dello schizzofrenico

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *