Palermo e il curatore. La Figc non si fida - Forza Palermo Calcio Giornale
LA NOMINA

Palermo e il curatore.
La Figc non si fida

Palermo e il curatore. La Figc non si fida

Il Giornale di Sicilia stamane in edicola si sofferma sulla nomina di un curatore da parte del Tribunale di Palermo.

Una decisione - come evidenzia il quotidiano - che dimostra palesemente la mancanza di fiducia della FIGC nei confronti dell’attuale proprietà rosanero.

La decisione è arriva quasi verso la fine dell’udienza su proposta della Figc: nonostante l’opposizione della proprietà il giudice ha nominato l’avvocato Fricano che avrà compiti di rappresentanza e potrà nominare a sua volta l’avvocato difensore della società nel procedimento ma non potrà fare attività ispettiva. Dunque, il consiglio d’amministrazione del Palermo è di fatto sotto osservazione e proprio nella delicata fase dell’iscrizione al prossimo campionato,






5 commenti

  1. fabio 77 giorni fa

    strano che non si fidino eh?parliamo solo di uno che ha messo su la buffonata inglese convinto che si scansava i domiciliari. Piuttosto i signori di arkus li hanno pagati i debiti di alyssa??perchè uno può pensare che è l'ennesimo tentativo del domiciliato per non pagarli . Dragotta dice che non hanno versato ancora niente, tuttolomondo risponde piccato che non gli deve dare conto...mica li fa vedere per fargli fare malafigura...insomma le nubi non si diradano e se procedono allo smantellamento della squadra come si legge vuol dire che siamo passati dalla padella alla brace

  2. GINO 77 giorni fa

    NO ,caro Mau 49 , la FIGC in malafede , pensa che gli altri operino nello stesso modo . Da qualche tempo , infatti la F. IGC NON è più credibile c'è gente che manipola le carte a proprio favore e spesso a discapito del Palermo .

  3. Renato Marcocci 77 giorni fa

    oltre il curatore per la società, mandino anche un curatore mentale per alcuni psicopatici che scrivono qui, e che credono a questa ennesima truffa fatta dal friulano. Mandate uno psichiatra per i difensori del prossimo processato per riciclaggio e truffa e appropriazione indebita. Solo dei malati mentali lo possono ancora difendere e dire che tutto è regolare. Curatevi.

  4. Paolo 77 giorni fa

    riscursi i café, noi tifosi siamo stanchi di leggere queste notizie, lasciate in pace il nostro Palermo. Sono stati pagati stipendi e dipendenti, che cavolo vogliono?

  5. Mau49 77 giorni fa

    Si vede che i nostri dubbi sono condivisi dalla FIGC

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *