RASSEGNA STAMPA GDS

Palermo, un dicembre da incubo
Media da play-out

Palermo, un dicembre da incubo. Media da play-out

La panchina di Filippi salterà principalmente per il terribile mese di dicembre disputato dai rosanero, capaci di raccogliere soltanto 4 punti in 5 partite. Sono arrivate ben tre sconfitte consecutive in trasferta tra Picerno, il derby di Catania e Latina; nelle due in casa, il Palermo ha pareggiato in situazione di superiorità numerica contro il Bari e ha invece vinto allo scadere contro il Monopoli. Solo il Potenza ha fatto peggio della squadra di Filippi, avendo raccolto un solo punto. Se però non fosse stato per quella zampata di Brunori, il Palermo avrebbe raccolto meno punti di quanto fatto da Campobasso, Fidelis Andria, Paganese e Vibonese, tutte squadre che bazzicano in una situazione di medio-bassa classifica. La media di dicembre del Palermo è stata quindi da play-out, quasi da retrocessione diretta.

 

 

Con questo trend, il Palermo ha visto allontanarsi di tanto la prima posizione con il Bari ormai a +11, mentre il Monopoli è a +4, l'Avellino ha preso e superato i rosanero. Adesso, il Palermo è in quarta posizione con gli stessi punti di Turris e Virtus Francavilla e se non fosse stato per la penalizzazione avrebbe anche gli stessi punti del Foggia. Qualcosa, adesso, deve necessariamente cambiare.





6 commenti

  1. chi non salta è zamparini 222 giorni fa

    Non c'è alcun bisogno della ripetizione farlocca e senza erre di questo pappagallo idiota assoluto, Confermo e sottoscrivo. Se io esterno così, questo imbecille assoluto invece come sempre fa c****e

  2. Agg egazione galattica lame otanti 223 giorni fa

    ChiNonSa este na così: -Immancabile come da p evisione il vezzo da ipodotato. La ipetizione a pappagallo. Un pezzo classico del epe to io, dell'insultato e patologico. Stavolta con annesse . Un flebile segnale di attività ce eb ale, di aggio namento alla ealtà. isponde a labili stimoli. Una spe anza pe il 2022? Ci c edo poco. La fetecchie abbonde anno, anche nell'anno a veni e, sono sicu o.-

  3. chi non salta è zamparini 228 giorni fa

    Immancabile come da previsione il vezzo da ipodotato. La ripetizione a pappagallo. Un pezzo classico del repertorio, dell'insultatore patologico. Stavolta con annesse r. Un flebile segnale di attività cerebrale, di aggiornamento alla realtà. Risponde a labili stimoli. Una speranza per il 2022? Ci credo poco. La fetecchie abbonderanno, anche nell'anno a venire, sono sicuro.

  4. Agg egazione galattica lame otanti 228 giorni fa

    ChiNonSa scrive: -L'unico che ha non una visione ma una mente distorta è colui che posta cagate da tre anni incapace di fare ridere o sorridere uno che sia uno degli appartenenti al genere umano. Miseria sparsa a profusione con ricevuta di ritorno. Miserrimo, come i suoi commenti. Vai pappagallo-

  5. chi non salta è zamparini 229 giorni fa

    L'unico che ha non una visione ma una mente distorta è colui che posta cagate da tre anni incapace di fare ridere o sorridere uno che sia uno degli appartenenti al genere umano. Miseria sparsa a profusione con ricevuta di ritorno. Miserrimo, come i suoi commenti. Vai pappagallo

  6. Agg egazione galattica lame otanti 231 giorni fa

    Non sono d’acco do: i tifosi he aho iani accontano una Mi iese p ima in classifica, dopo ave supe ato il Ba i con le magnifiche vitto ie cont o Catania e la stessa compagine pugliese. Il P esidente tifoso in g adinata sotto la pioggia mante à ovviamente la p omessa di po ta e la sua squad a in Se ie A al te mine di questa stagione. Chi non è convinto di ciò ha ovviamente una visione disto ta della ealtà. #c.siamo

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *